Attraverso la Notte della Taranta

La Notte della Taranta, supportata dalla Fondazione omonima, giunta alla sua 14° edizione è oramai un grande festival, un grande evento musicale dallo spessore internazionale.
Per riuscire ad apprezzarla oltre la meravigliosa esibizione itinerante che si conclude il 27 agosto a Melpignano nel Concertone, è bene conoscerne la storia. Un evento musicale che vanta la lunga storia di un movimento giovanile teso alla rimessa in discussione di un sistema sociale opprimente e statico nella sua dinamica.
La storia inizia negli anni '90 ed assume ogni giorno di più quel significato che forse ha contribuito a crearla. La ascoltiamo dalle voci dei protagonisti immersi nelle magnifiche sonorità che l'evento ha offerto e, forse, riusciremo a ritrovare un po' di speranza volta verso lapossibilità di costruire un mondo migliore... perché “quella terra dove finisce la terra” ha da sempre respirato il vento che soffia nel Mediterraneo, ed è cresciuta




Commenti