Eventi 2012: Melfi - 27° Corrifiat (9 Settembre)


Riprese Associazione Vibrazioni Lucane


Ancora un successo per la categoria family

Quello che nel lontano 2009 proprio a Melfi era nato come un esperimento è ormai diventato una realtà del Corrifiat. Stiamo parlando ovviamente della “Categoria Family”, non competitiva di mille metri che dall’edizione 2009 del Corrifiat è stata affiancata alla classica 10 km, che anche domenica scorsa ha visto una numerosissima partecipazione. Circa settanta sono stati i dipendenti, che accompagnati dalle loro famiglie (per lo più bambini) hanno preso parte in maniera gioiosa a questa simpatica iniziativa arrivata alla sua quarta edizione. Ovviamente non è stata stilata alcuna classifica, visto lo spirito goliardico dell’iniziativa, ma tutti i partecipanti sono stati comunque premiati con un ricordo della manifestazione. Tutti i partecipanti e non, troveranno nella sezione del nostro sito dedicata alla manifestazione, le foto ed i risultati


La partenza della categoria family a Melfi.

Melfi entra nella storia del Corrifiat


Per la prima volta in ventisette edizioni il Corrifiat, corsa amatoriale riservata ai dipendenti degli stabilimenti del gruppo Fiat, è stato conquistato dalla Sata di Melfi. La manifestazione si è disputata ieri mattina presso la Sata di Melfi, coinvolgendo come sempre moltissimi dipendenti del Gruppo Fiat, impegnati nella distanza di 10 km (uomini) e 2 (donne). Come anticipato, la manifestazione è stata aggiudicata dalla Sata di Melfi, che per appena 4 punti ha preceduto lo stabilimento Fiat Group Automobiles di Cassino; terza classificata invece la Sevel di Atessa. Questa la classifica completa:
  1. Sata Melfi;

  2. Fiat Group Automobiles Cassino;

  3. Sevel Atessa;

  4. Giambattista Vico Pomigliano D’Arco;

  5. Fpt Industrial Foggia;

  6. Magneti Marelli Bari;

  7. Magneti Marelli Sulmona;

  8. Johnson Controls Rocca D’Evandro;

  9. Plastic Components Melfi;
  10. Maserati.




Gli atleti della Sata di Melfi, posano con il trofeo del primo posto.