Storie d'Italia - Il teatro di Daniele Biacchessi e Michele Fusiello



Il teatro di Daniele Biacchessi e Michele Fusiello è narrazione, musica, immagini, testimonianze d'archivio.Dal 2004 prosegue il loro racconto della memoria. 




Dopo "La storia e la memoria" (oltre 200 repliche in Italia e all'estero),"Fausto e Iaio", "La fabbrica dei profumi", viene ora proposto "Storie d'Italia. I diari", il viaggio temporale dell'Italia che si ribella a Cosa Nostra.Cinque quadri di storia contemporanea: Placido Rizzotto e Portella della Ginestra, Giorgio Ambrosoli, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino,la strage di Via dei Georgofili a Firenze e Libero Grassi. Cinque storie riannodano le speranze, i sogni, le idee di persone uccise dalla mafia politica. Sindacalisti, agricoltori, magistrati, imprenditori, avvocati. Al sassofono il jazzista Michele Fusiello.Immagini inedite e suonid'archivio completano il racconto: in primis le minacce a Giorgio Ambrosoli.