Contro-Video: Corteo Milano 14 novembre 2012



Segue articolo: DALLE LACRIME AI LACRIMOGENI

- SCONTRI VIOLENTISSIMI IN TUTTA ITALIA CONTRO RIGOR MONTIS E UNA VITA DA TARTASSATI SENZA LAVORO - A NAPOLI I MANIFESTANTI ASSEDIANO LA FORNERO E DENUNCIANO: “LACRIMOGENI SPARATI AD ALTEZZA D’UOMO” (FOTO E VIDEO) - MILANO IN FIAMME: DIECI AGENTI CONTUSI - A ROMA 60 FERMATI DALLA POLIZIA DOPO I TAFFERUGLI SUL LUNGOTEVERE – A PADOVA FERITI DUE AGENTI, FERMATI DUE MANIFESTANTI - LA SITUAZIONE E’ TESISSIMA..

DAGOREPORT
Dalle lacrime ai lacrimogeni: l'antipasto di quello che sta succedendo oggi in tutta Italia, con violenti scontri tra dimostranti anti-Governo e forze dell'ordine a Milano, Roma, Torino e Padova, è andato in scena ieri a Napoli. La presenza al vertice Italo-Tedesco del Ministro del Lavoro Elsa Fornero ha scatenato una durissima protesta di piazza dei movimenti e degli studenti, degenerata in scontri violenti e trenta denunciati. Ecco il video e le ultime notizie di oggi.

STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA

STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA 
1-SCIOPERI: SCONTRI TRA STUDENTI E FORZE DELL'ORDINE A MILANO
(Ansa) -Scontri con le forze dell'ordine, gravi problemi per il traffico a Milano per le manifestazioni di Cgil, studenti e lavoratori del San Raffaele.Nel corso del corteo degli studenti danneggiamenti a banche,una sede Enel e lancio di sassi, bottiglie e fumogeni nella stazione di Porta Genova dove ci sono stati momenti di caos coi passeggeri coinvolti negli scontri. Una decina gli agenti contusi. Nessun problema, invece, negli altri due cortei. Uno dei 2 tronconi del corteo degli studenti che stamattina ha sfilato a Milano si e' scontrato in 2 occasioni con un cordone di agenti in tenuta anti sommossa in corso Magenta, a due passi dalla rappresentanza del Parlamento europeo a Milano. I ragazzi hanno tentato di sfondare il cordone ma sono stati respinti entrambe le volte dalla polizia.

TORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegTORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg I ragazzi, schierati in formazione a testuggine con scudi e caschi, hanno tentato due volte di sfondare il cordone di agenti che ha reagito caricandoli. Durante i due momenti di confronto dal corteo sono volati, in direzione delle forze dell'ordine, sassi, sampietrini, fumogeni e grossi petardi. Dopo il secondo tentativo di superare l'ostacolo che li frappone all'obiettivo, i ragazzi (principalmente dei collettivi universitari) sono indietreggiati, proseguendo il lancio di oggetti e petardi in direzione degli agenti
STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg 2-SCIOPERI:ROMA;SCONTRI SUL LUNGOTEVERE
(Ansa) - Scontri sul Lungotevere tra forze dell'ordine e il corteo degli studenti. Un fitto lancio di pietre e bottiglie ha preceduto gli scontri. I manifestanti prima di essere caricati si erano chiusi a 'testuggine' con i scudi di gommapiuma e i caschi. Poi il lancio di oggetti e la carica. Per disperdere il corteo lanciati anche lacrimogeni. Divelti molti piccoli cassonetti di ghisa usati contro le forze dell'ordine.
TORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegTORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg 3-SCIOPERO EUROPEO: SCONTRI A ROMA, FERMATI 60 MANIFESTANTI
(AGI) - Roma, 14 nov. - Una sessantina di manifestanti, che hanno preso parte al lancio di bombe carta e altri oggetti contro le forze dell'ordine tentando di sfondare il cordone della polizia in via dei Pettinari, sono stati bloccati. Al momento al polizia sta procedendo alle identificazioni dei 60 ragazzi all'altezza di lungotevere Porto di Ripa Grande.
STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg
4-CRISI/SCONTRI ANCHE A PADOVA,2 AGENTI FERITI E 2 GIOVANI FERMATI

(TMNews) - Momenti di tensione e scontri a Padova davanti alla stazione ferroviaria tra polizia e giovani dei centri sociali. A quanto si apprende alcuni manifestanti, dopo la fine del corteo, si sono diretti verso la ferrovia per bloccare alcuni treni. Davanti alla stazione però c'era la Polizia ad attenderli, che sbaravva l'accesso. Ci sono stati dei tafferugli nei quali due agenti sono rimasti feriti e due manifestanti sono stati fermati.
STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg