Appuntamenti in Primo Piano: Incontro con la scrittrice lucana Anna Santoliquido a Matera





 Incontro con la scrittrice lucana Anna Santoliquido, giovedì 28 marzo a Matera, alle ore 18,30, nella “Sala Ragazzi” della Biblioteca Provinciale”Tommaso Stigliani” con la presentazione del libro di poesie “Tra le righe - Med vrsticami”, edizione bilingue sloveno-italiano.

Interverranno Giovanna Vizziello Assessore alla Cultura della Provincia di Matera e Rita Montinaro docente dell’Università di Basilicata. Proiezione del  book trailer “Anna Santoliquido - Ritratto di Autrice”.

Il volume è una raccolta di poesie tratte da vari libri della scrittrice,  nel corso di  trent’anni, scelte, tradotte e curate dalla nota italianista e letterata Jolka Milič. Edito a Lubiana nel 2011, per i tipi della Sodobnost International,  prestigiosa casa editrice  e la più longeva della  Slovenia (1933), è diretta dallo scrittore e drammaturgo Evald Flisar. L’opera è inserita in una collana internazionale che comprende i testi di importanti poeti contemporanei.

Con questo libro l’Autrice ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione dello “Slovenian Book Days” di Lubiana, nell’aprile 2011, con il Presidente della Repubblica Slovena, il Ministro della Cultura, il Sindaco di Lubiana, il Presidente dell’Associazione degli Editori,  Librai e Scrittori, il drammaturgo sloveno Evald Flisar  oltre ad autorevoli esponenti del mondo letterario.  Il libro è stato presentato successivamente a Maribor, nella Casa della Letteratura, alla presenza di autorevoli scrittori e poeti sloveni.

Il volume ha riscosso notevoli consensi anche in Germania, in occasione della partecipazione della poetessa, che rappresentava ufficialmente l’Italia, al 4.EUROPÄISCHES  POESIEFESTIVAL – 4^ Edizione del Festival della Poesia Europea, che si è  tenuto a Francoforte, nel maggio 2011.

Il libro è stato presentato anche in varie città italiane. Ultima in ordine di tempo alla Biblioteca Vallicelliana di Roma lo scorso 20 marzo.

La scrittrice lucana, nativa di Forenza (PZ) ma da anni residente a Bari ha al suo attivo la pubblicazione di sedici raccolte di poesia, un volume di racconti, la curatela di diverse antologie e di un’opera teatrale. Traduttrice e operatrice culturale ha fondato e presiede il Movimento Internazionale “Donne e Poesia” giunto al 28° anno di attività. Fa parte del Direttivo del Sindacato Nazionale Scrittori e  responsabile per la Puglia del PEN Club Italia. Le sue poesie sono state tradotte in diciassette lingue. E’ presente in numerose riviste, saggi critici e antologie nazionali e straniere. Ha conseguito numerosi riconoscimenti letterari nazionali e internazionali. Nel 2010  le è stata assegnata la cittadinanza onoraria in Serbia. Ultimamente ha partecipato agli incontri internazionali di  poesia a Struga in Macedonia e ad Istanbul.

Sulle sue opere c’è una vastissima bibliografia.