TG7 Basilicata Eventi Estate 2013: Rosario Dance School - Saggio di fine anno 2013

L'Opinione di Marco Lombardi

Le pericolose abilità del diversamente abile Alfano

Se, usando l'espressione “diversamente berlusconiano”, Angelino Alfano abbia inteso rifarsi una verginità politica, magari in vista di un Letta bis senza il Cavaliere, sappia che la piega non è quella giusta. E' plausibile che un imprenditore dichiari di ammirare lo spirito del Berlusconi uomo d'affari e di commerci, come per un certo verso si può definire il “berlusconismo”, ma non i relativi mezzi attraverso i quali dare corpo a questa abilità. Un politico invece non potrà mai portare avanti le istanze del berlusconismo, seppur con metodi diversi,

Vulture Magazine, 30 settembre 2013

Evasion, giornale del libero pensiero

Vignetta del Giorno 

La vignetta di Giannelli - Dal Corriere della Sera di domenica 29 settembre 2013

Matrimonio con furto 

Immagine Articolo
Ferguson Point, Vancouver, matrimonio di Julie e Bryan, 70 invitati. 71 se si conta anche il ladro che a un certo punto della cerimonia ruba attrezzatura fotografica per un valore di circa 6 mila dollari. Non lo avrebbero mai beccato se non ci fossero state due telecamere puntate sull'altare e sul pubblico. 

In quel ramo del lago di Como 

Immagine Articolo
Danilo Bernasconi, comasco di 33 anni, ha battuto il record mondiale di immersione continua resistendo per 50 ore a 10 metri di profondità nelle acque del lago di Como. Risalito in superficie, ha fatto 36 pipì. 
(Fonte: Ilsole24ore.com) 

All'asta da Christie's 

Immagine Articolo
La nota case d'aste inglese metterà in vendita un rarissimo uovo di uccello elefante, una specie estinta vissuta in Madagascar. L'ovetto misura 30 cm di altezza e 21 cm di diametro, 100 volte più grande di un normale uovo di gallina. Base d'asta: 30 mila sterline, quasi 36 mila euro. E la frittata sarà indimenticabile! 
(Fonte: Repubblica) 

Fumetti certificati Pefc 

Immagine Articolo
I prossimi albi di Dylan Dog, Tex Willer, Martin Mystère, Nathan Never e tutti gli altri fumetti della Sergio Bonelli Editore, saranno stampati su carta certificata Pefc proveniente da foreste svedesi ed estoni controllate e gestite in modo sostenibile. Ogni anno la Bonelli Editore, di cui siamo grandi fruitori, utilizza circa 3.250 tonnellate di carta per la pubblicazione dei suoi albi. 

La nostra scuola solare fotovoltaica 

Testo 01
Dopo una lezione sulle energie rinnovabili un gruppo di alunni di una scuola elementare di Durham, nella Carolina del Nord, Stati Uniti, ha lanciato su Kickstarter, una piattaforma online di crowdfunding, una raccolta fondi per installare un impianto fotovoltaico sul tetto della scuola e rendere la loro classe 100% autosufficiente dal punto di vista energetico. Grazie alle donazioni volontarie da parte degli utenti di Kickstarter, il progetto ha raccolto 5.817 dollari con cui compreranno 6 pannelli solari da 145 watt e una micro turbina eolica per un totale di 1 Kwh di energia elettrica rinnovabile autoprodotta. In Italia un progetto simile è stato realizzato alla Scuola Elementare di Longhena (Bologna), dove è stato installato un impianto fotovoltaico regalato alla scuola dai genitori dei bambini. 

Record di riciclo del vetro in Europa 

Immagine Articolo

Il tasso medio di riciclo del vetro nell'Unione Europea ha superato per la prima volta la soglia del 70%. Nel 2011 sono state riciclate oltre 11 milioni di tonnellate di vetro. Nella classifica UE l'Italia è al quarto posto dopo Germania, Francia e Inghilterra. 
(Fonte: TgCom) 

La strada più bella del mondo 

Immagine Articolo

Quella che vedete nella foto è una vista dell'alto della Rua Gonçalo de Carvalho, una strada di 500 metri a Porto Alegre, Brasile. Gli alberi sono stati piantati nel 1930 e col tempo hanno formato un vero e proprio tunnel dentro il quale l'aria è più pulita e la temperatura più mite. Meraviglia! 



La scuoletta Zapatista 

 La scuoletta Zapatista
Dal 12 al 17 agosto 1.700 persone da tutto il mondo, la maggior parte dall'America Latina, hanno partecipato alle lezioni della “Escuelita de los de abajo” tra le montagne del Sud-est messicano. Una scuola zapatista, senza lavagne, insegnanti e voti, dove si impara il lavoro collettivo, l'organizzazione comunitaria, l'autonomia economica e come combattere l'economia capitalista, ma si è parlato anche di salute, educazione, agricoltura e allevamento. Una scuola totale, di vita. Le lezioni sono state tenute da una decina di comandanti col tradizionale passamontagna. Su questa iniziativa vi invitiamo a leggere questo articolo di Raúl Zibechi, scrittore e giornalista uruguayano, clicca qui.

Appuntamenti in Primo Piano: Giornate Europee del Patrimonio

Eventi 2013: Rionero - Gherardo Colombo incontra gli studenti delle Scuole

Riprese Associazione Vibrazioni Lucane 
27 Settembre 2013

Appuntamenti in Primo Piano: Bari - Giornata Internazionale della Pace

Bari sabato 5 ottobre 2013  
La Fondazione Onlus For A Better World e L'Associazione non Governativa Lord Byron New Frontiers, celebrano la Giornata Internazionale della Pace

PROGRAMMA

Intenso il programma della giornata che prevede nel club del Lord Byron College in Via Principe Amedeo, 61 Bari,  momenti di dibattito e di riflessione, e all’aperto in Via Sparano, un vasto repertorio di musiche con danzatori d’epoca e numerose esibizioni sportive di giovani atleti appartenenti a diverse associazioni pugliesi. Due i momenti salienti della manifestazione

Autori Underground

 ODO SILENZI DI MORTE 
di Ennio Montesi

Non odo parlare di libertà, nelle piazze
Non odo discutere di uguaglianza, per le strade
Non odo commenti sulla democrazia, nel paese
Eppure i suoni arrivano chiari, distinti e forti dentro ai miei orecchi sani.

Non odo urlate parole dure contro i razzismi, dentro i governi

Evasion, giornale del libero pensiero

Vignetta del Giorno


















Anche i pipistrelli fanno sesso orale 

Testo 01
Lo rivela una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica PloS One condotta su una colonia di 420 pipistrelli “volpe volante indiana” (Pteropus giganteus Brünnich). In 13 messi di appostamenti i ricercatori della Madurai Kamaraj University, in India, hanno assistito a 57 casi di sesso orale, di solito al mattino. E si sa che il mattino ha l'oro in bocca... Secondo gli studiosi il sesso orale tra i pipistrelli viene utilizzato come mezzo di corteggiamento. Se facessimo così anche noi esseri umani, il mondo non sarebbe un posto migliore? 
(Fonte: Greenme) 

Da un anno senza Google 

Immagine Articolo
Da circa un anno il giornalista di ItWorld Tom Henderson, specializzato in tecnologia, ha divorziato da Google e non usa più nessuno degli strumenti offerti dall'azienda di Mountain View. Come ha fatto? Con Yahoo. E al posto di Google Maps usa una mappa stradale cartacea. Il motivo dell'iniziativa? Proteggere la propria privacy. E' solo di qualche giorno fa la notizia che l'Unione europea ha messo sotto inchiesta Google per violazioni della privacy degli utenti. Pare, si dice, si mormora che incrocino i dati ottenuti con le ricerche, con i dati di Youtube (sempre di Google) e di Gmail, al fine di creare profili sempre più completi degli utenti. 

Legalizzare la marijuana conviene 

Testo 01 
Lo scorso anno oltre 300 economisti americani, tra cui tre premi Nobel, firmarono una petizione per chiedere la legalizzazione della cannabis negli Stati Uniti. Il motivo? Economicamente converrebbe. Qualche cifra: potrebbero essere risparmiati 7,7 miliardi di dollari all’anno in spese per il controllo dello spaccio, a questi si aggiungerebbe un incasso di 6,2 miliardi di dollari l’anno se la marijuana fosse tassata al pari degli alcolici e delle sigarette. Totale: 13,9 miliardi di euro all'anno! Aumenterebbero anche gli introiti del turismo, dell'agricoltura e dell'industria: la canapa ha infatti 25mila possibili utilizzi industriali, dalle medicine, all'alimentazione e all'abbigliamento fino all'edilizia. 
(Fonte: Economia.panorama.it) 

Computer viventi  

Immagine Articolo
Secondo il bioingegnere francese Jerome Bonnet, dell'università di Stanford, i computer viventi fatti di cellule sono un “obiettivo realistico”. In futuro al posto dell'antivirus si userà una terapia antibiotica.

Il Connecticut bandisce le armi da guerra 

Con 105 voti a favore e 44 contrari lo Stato del Connecticut ha approvato il bando della vendita di oltre 100 tipi di fucili da guerra e dei tanto controversi maxi-caricatori (potranno essere venduti solo quelli da massimo 10 colpi). Dopo New York e il Colorado, il Connecticut è il terzo Stato a adottare provvedimenti di questo tipo. 
(Fonte: Ansa)

Fare volontariato allunga la vita 

 Fare volontariato allunga la vita
Lo rivelerebbe una ricerca dell’Università di Exeter, Gran Bretagna, durata 20 anni. I risultati dimostrerebbero che chi fa volontariato ha un tasso di mortalità inferiore del 22% rispetto a chi non pratica nessuna forma di solidarietà. Incrementa i livelli di autostima e di felicità, di “inclusione sociale” e dinamismo. “Dal nostro studio - spiega Sue Richards, capo del gruppo che ha condotto la ricerca - emerge l’effetto positivo che potenzialmente il volontariato può avere su chi lo fa, ma solo se l’iniziativa è spontanea. Se le persone percepiscono il volontariato come un obbligo allora, i benefici dell’attività si annullano.” 
(Fonte: Vita.it) 

La storia dell'estate 

Immagine Articolo
Storm Rafina - AO Mykonos, partitona di un campionato dilettantistico greco. In tribuna, c’è un tizio che somiglia a Robert Pires, campione del mondo e d’Europa con la nazionale di calcio francese. Anzi, no, è proprio lui! Quelli dello Storm stanno perdendo 1-2 e nell'intervallo decidono di tentare il tutto per tutto: convincono in qualche modo Pires, quasi 40enne ormai "pensionato" e lì in vacanza, a giocare con loro. Robert è ingrassato e non corre più, ma resta un campione: gol del 2-2, assist del 3-2 e partita vinta. Senza sprecare neanche una goccia di crema solare. 
(Fonte: Gazzetta.it) 

Rubi al supermercato perché hai fame? Paga il sindaco Succede a Vigonovo, in provincia di Venezia.

Immagine Articolo
Il sindaco Damiano Zecchinato ha invitato i supermercati della zona a contattare il Comune quando vengono sorprese a rubare delle persone ritenute “casi sociali”. “Preferisco pagare il conto ai supermercati di persona oppure attraverso il Comune, piuttosto che un anziano o un’altra persona in difficoltà venga arrestato per furto di cibarie”. 


Franklin Delano Roosevelt, Rafael Medoff, FDR and the Holocaust: A Breach of Faith

Per i visitatori del Museo dell’Olocausto di Washington uno degli aspetti più sorprendenti sono le testimonianze su come Franklin Delano Roosevelt fosse a conoscenza dello sterminio degli ebrei nei lager nazisti ma decise di non bombardarli. A gettare nuova luce su quella controversa scelta dell’allora Presidente degli Stati Uniti, la cui entrata in guerra fu determinante per la sconfitta del nazifascismo, è Rafael Medoff, fondatore dell’Istituto per gli studi sull’Olocausto a Washington, nel libro «FDR and the Holocaust: A Breach of Faith» in libreria.
Sulla base di nuovi documenti, Medoff descrive un Roosevelt privato ostile agli ebrei. Nel maggio del 1943, oltre un anno prima del D-Day, durante una conversazione con il premier britannico Winston Churchill alla Casa Bianca, Roosevelt illustra la sua idea di soluzione della questione ebraica «dopo la vittoria» sposando la tesi del geografo Isaiah Bowman, secondo il quale «gli ebrei devono essere distribuiti geograficamente» fra nazioni e città, in maniera da non dare troppo fastidio a nessuno e la dose considerata appropriata era di «4 o 5 famiglie» per quartiere.
L’idea di Roosevelt era di «rendere più sottile la presenza ebraica» per consentire alle singole nazioni di accettarla e forse tale approccio aiuta a comprendere - questa è la tesi di Medoff perché durante la Seconda Guerra Mondiale limitò al massimo l’arrivo degli ebrei in fuga dalla Germania nazista. La quota annuale permessa era di appena 26 mila persone e inoltre venne colmata solo al 25 per cento in quanto molti venivano respinti con la motivazione di avere «parenti in Germania» e poter dunque diventare «spie nemiche». Se Roosevelt avesse applicato la legge vigente, senza ostacolarla, circa 190 mila ebrei tedeschi avrebbero potuto essere salvati.
La conversazione con Churchill, annotata dal vicepresidente Henry Wallace, è solo uno dei tasselli del mosaico composto da Medoff che documenta una miriade di altri eventi. Nel 1923, quando Roosevelt fa parte del consiglio di Harvard, decide che vi sono troppi ebrei fra gli studenti e ne fa ridurre la quota. Nel 1938, in una conversazione privata, imputa l’antisemitismo in Polonia al «dominio dell’economia da parte degli ebrei». Nel 1941, durante una riunione del gabinetto di ministri, si lamenta dell’eccessivo numero di ebrei fra i dipendenti federali in Oregon e nel 1943 dà disposizione ai comandi alleati affinché nelle zone liberate dell’Africa del Nord «il numero di ebrei nelle professioni debba essere limitato per eliminare le comprensibili ragioni di lamentela che i tedeschi hanno maturato verso gli ebrei in Germania».
In altri documenti Roosevelt mostra fastidio per i «piagnistei ebraici» sulla limitazione dell’arrivo dei rifugiati, si vanta di «non avere sangue ebraico nella vene» e descrive un’operazione fiscale da parte di un editore ebreo come «uno sporco trucco ebraico». Più in generale il tema che più ricorre nelle riflessioni di Roosevelt è il fastidio per l’«eccesso di presenza nelle professioni» e la conseguente possibilità di «esercitare un’influenza immeritata». Altri presidenti sono noti per aver espresso opinioni ostili agli ebrei - da Truman a Nixon - ma a renderle più importanti nel caso di Roosevelt è la possibilità che spieghino il mancato bombardamento di Auschwitz.
(fonte La Stampa)

Vulture Magazine, 27 settembre 2013

Appuntamenti in Primo Piano: Roma - appuntamenti di ottobre s.t. foto libreria galleria

PHOTOBOOKS | 4 - 5 - 6 OTTOBRE
Nelle giornate inaugurali di FOTOGRAFIA - Festival Internazionale di Roma, lo Spazio Area del MACRO di Via Nizza ospita Photobooks, mostra-mercato sul libro fotografico, con i seguenti orari: venerdì 4 ottobre, ore 19:00-24:00; sabato 5, ore 11:00-22:00; domenica 6, ore 11:00-21:00.      
s.t. foto libreria galleria sarà presente con un proprio stand, dedicato soprattutto alle pubblicazioni del passato e da collezione, ma non solo.

Vulture Magazine, 27 settembre 2013

Tg7 Basilicata Eventi Estate 2013: Lavello - Festival del Folklore

Schermi Riflessi di Armando Lostaglio

Museo di storia naturale del Vulture. Un importante tassello culturale per la regione

“E’ necessaria una difesa dei valori estetici di tutte le manifestazioni della natura, il cui merito estrinseco deve portarle e rispettarle”...
Nelle ali delle farfalle, ad esempio, si ha bellezza nel significato ampio del termine, perché la biologia è in grado di creare combinazioni gioiose di forme e colori, che non trovano

Evasion, giornale del libero pensiero

Vignetta del Giorno

La vignetta di Giannelli - Dal Corriere della Sera di martedì 24 settembre 2013

Una bottiglia di plastica usata vale 10 centesimi 

 Una bottiglia di plastica usata vale 10 centesimi
E' la formula adottata da “FareRaccolta”, un nuovo sistema ideato da alcuni professionisti di Rimini per raccogliere e riciclare i rifiuti premiando i più virtuosi. Chi conferisce i vuoti nei contenitori FareRaccolta riceve un bonus da spendere in una delle attività commerciali convenzionate. In Italia sono già attive 14 postazioni (in un anno sono stati raccolti 412.500 pezzi per un totale di oltre 12 tonnellate di Pet) e giorni fa è stata inaugurata la prima in Sardegna, nel Comune di Guspini. http://www.fareraccolta.it/ (Segnalata da Rita C.) 

WC vulnerabili agli attacchi informatici 

 I WC vulnerabili agli attacchi informatici
L'allarme, molto serio, riguarda i Wc supertecnologici Inax Satix, diffusi in Giappone ma disponibili anche negli Stati Uniti. Sono vulnerabili agli attacchi informatici via Bluetooth, per cui chiunque con uno smartphone e un tablet potrebbe violare il sistema e controllare a distanza la toilette, attivando l'acqua di risciacquo, l'aria calda di asciugatura, lo scarico del wc e addirittura, udite udite, la “cronologia delle produzioni dei suoi utenti”. Al momento l'azienda produttrice non ha rilasciato alcun commento. 
(Fonte: Zeusnews) 

Buone notizie scamosciate 

 Buone notizie scamosciate
Il nuovo censimento condotto nel Parco Nazionale della Majella, Abruzzo, rivela un aumento della popolazione di camosci: 800 gli esemplari contati, oltre 200 i nuovi nati. Nessuna traccia del camoscio d'oro. 

Sono un pivot dell'Nba di 34anni, sono nero e sono gay 

  Sono un pivot dell'Nba di 34anni, sono nero e sono gay
 Jason Collins, giocatore di basket dei Washington Wizards, ha scritto una lettera a Sport Illustrated dichiarando la propria omosessualità. E' il primo giocatore professionista ancora in attività a fare outing. Il Presidente Obama lo ha definito coraggioso e ha dimostrato il suo sostegno auspicando che tutti i giocatori di basket diventino omosessuali. 
(Fonte: Agi.it) 

Psicosi comica 

Immagine Articolo
Jòn Gnarr, ex comico e sindaco di Reykjavik, in occasione delle elezioni per il governo in Islanda è andato alle urne vestito come Obi-Wan Kenobi, uno dei protagonisti di Star Wars. E così ha inscenato una battaglia con spade laser negli studi televisivi di un'emittente. Il partito Jedi colpisce ancora. 

Offerta di lavoro 

Immagine Articolo
La regina Elisabetta cerca un nuovo chef. Deve essere in grado di cucinare per ricevimenti da 800 persone, banchetti per 200 invitati e, qui sta il difficile, pranzi per due. E’ richiesta buona conoscenza della cucina francese. Lo stipendio è di 27mila sterline euro all’anno. Astenersi Masterchef. 
(Fonte: Ansa.it) 

Condividiamo? 

 Condividiamo?
Chi mette spesso sui social network la foto dell’amato/a sta consolidando il rapporto di coppia. E’ quanto ha evidenziato uno studio di Christopher Carpenter del dipartimento di comunicazione della Western Illinois University. "Chi pubblica molte foto di coppia e 'tagga' regolarmente il partner negli aggiornamenti di Facebook punta ad avere relazioni sentimentali più profonde e romantiche perché si tende ad assorbire più similitudini col partner e ci si sente così più legati e completi, secondo il modello psicologico di espansione del sé", ha dichiarato Carpenter. Ohh sì... taggami tutto! 
(Fonte: Repubblica) 

Voli green 

 Voli green
L’aeroporto di Torino è l'unico scalo al mondo ad avere la certificazione Iso 50001. La ISO 50001 offre alle organizzazioni di qualsiasi settore strategie di gestione che hanno l’obiettivo di ottenere un aumento dell’efficienza energetica, una riduzione dei costi, un miglioramento delle prestazioni energetiche. All’aeroporto Caselle l'obiettivo per il primo anno è il taglio del 7% del consumo di energia elettrica e termica, ma già dai numeri del 2012 emerge un risparmio in linea con il programma, grazie a un 10% di riduzione nei consumi di energia elettrica. Tra gli interventi allo studio, l'installazione di led al posto dei fari sulle torri che illuminano il piazzale. 
Boia Faus che bella notizia!

Mafia in Lombardia: 8 arresti, tra loro anche parenti di Vittorio Mangano

La Direzione distrettuale antimafia di Milano ha colpito un’organizzazione criminale di stampo mafioso attiva in Lombardia. Otto gli arresti, tra cui ci sono anche il genero e la figlia di Vittorio Mangano, l’ex stalliere di Arcore condannato per omicidio e considerato collegato alla mafia siciliana.
«L’associazione contestata corrisponde alla mafia imprenditoriale – dicono i magistrati della Dda nel dispositivo che ha portato all’emissione dei provvedimenti di custodia cautelare – cioè a un’associazione che si avvale della forza dalla storia e dalla fama della realtà criminale a cui appartiene (…) non per realizzare in via esclusiva evidenti azioni illegali bensì per entrare nel tessuto economico della zona d’appartenenza e trarne un beneficio economico».
Mangano “eredità criminale”. Mangano è l”uomo che Marcello Dell’Utri definì “un eroe” e che Borsellino pensava fosse una sorta di ‘chiave’ del riciclaggio di denaro sporco in Lombardia. Mangano è deceduto nel luglio del 2000, gli investigatori lo ritenevano al vertice del mandamento mafioso di ‘Porta Nuova’. Vittorio Mangano, al vertice del mandamento di Pagliarelli, è deceduto agli arresti domiciliari nel luglio del 2000. Tra il 1999 ed il 2000 avrà ben quattro condanne dai giudici di Palermo: una all’ergastolo per duplice omicidio, altre due per mafia ed estorsione ed ancora una per traffico di droga. Ma facciamo un passo indietro:  Mangano entra come un ciclone nelle cronache giudiziarie quando si scopre che l’esponente di Cosa Nostra lavora come ‘stallierè (in realtà è un amministratore) nella villa di Arcore (Milano), assunto da Silvio Berlusconi cui l’ha presentato Marcello Dell’Utri. Cinzia Mangano, sua figlia, e il genero, Enrico Di Grusa, secondo le risultanze della Dda avrebbero «raccolto la sua eredità criminale» aiutati da Giuseppe Porto, uomo di fiducia a Milano. Vittorio Mangano era già stato tre volte in carcere, nel ’67 era stato diffidato come «persona pericolosa», poi era finito sotto inchiesta per reati che vanno dalla ricettazione alla tentata estorsione e nel ’72 era stato fermato in auto con un mafioso trafficante di droga. A Marcello Dell’Utri, secondo le risultanze processuali, l’aveva raccomandato Gaetano Cinà, imparentato per tramite della moglie con due boss allora seduti nella ‘cupolà di Cosa nostra, Bontade e Teresi. La Digos di Milano scrive in un rapporto del 1984 che Mangano restò ad Arcore due anni, durante i quali fu arrestato altre due volte per scontare condanne per truffa, possesso di un coltello e ricettazione. L’allora imprenditore e futuro presidente del consiglio, lasciava affidata a lui la sicurezza della villa e dei suoi figli piccoli, che Mangano accompagnava personalmente a scuola. Mangano lasciò Arcore nel 1976, ma continuò a gravitare su Milano, dove curava un traffico di droga per conto della mafia per il quale verrà arrestato nel 1980 e condannato.
(fonte liberainformazione.org)


23 (Explicit)

Appuntamenti in Primo Piano: Festival di Potenza

AL VIA ISCRIZIONE 13ESIMA EDIZIONE

Dopo l’edizione dello scorso anno con la quale il Festival di Potenza si è liberato definitivamente dell’etichetta di ennesimo concorso per voci emergenti e si è trasformato in un appuntamento nazionale della musica e dello spettacolo di qualità con richiamo di agenti, produttori, addetti ai lavori, titolari di scuole e artisti provenienti in particolare dal centro-sud, al via le iscrizioni per la tredicesima edizione.

Eventi 2013: Lavello - Inaugurazione Mostra delle Madonne Lucane

Associazione La Buona Creanza 
Lavello, 20 Settembre 2013

L'Opinione di Marco Lomabardi

La botte è vuota, ma la moglie ha ancora sete

Quando il viceministro Catricalà afferma che, nel mondo della competizione globale, l'idea di avere tutte aziende italiane è puramente onirica, dice una dura verità. Anzi, indora la pillola, perché alle condizioni attuali l'Italia sembra destinata a perdere ben più di qualcuna delle sue realtà produttive. Lo Stato italiano non ha più né l'autorevolezza per imporre la propria ragione imperativa sulle logiche della competitività, né le risorse per affermarsi come attore di mercato.

Info Rionero, settembre 2013

Evasion, giornale del libero pensiero

 Vignetta del Giorno

La vignetta di Giannelli - Dal Corriere della Sera

Il museo del profilattico 

 Il museo del profilattico
Inaugurato a Taiwan dalla Fuji Latex il primo museo del mondo completamente dedicato ai preservativi. Per entrare bisogna bucare l'ingresso. 
(Fonte: Ansa) 

 Sorridere fa guadagnare di più 

 Sorridere fa guadagnare di più
Lo rivela un articolo pubblicato sul Wall Street Journal secondo cui il 96% dei lavoratori americani intervistati ha compiuto o è stato vittima di comportamenti incivili o maleducati sul posto di lavoro, con grosse ricadute in termini di fatturato e produttività. Nel 2007, ad esempio, la compagnia elettronica Cisco Systems ha calcolato che la maleducazione dei propri dipendenti le aveva fatto perdere 8,3 milioni di dollari in un anno, in produttività, creatività, impegno e commesse perse. Il nuovo diktat delle aziende americane è quindi sorridere ed essere gentili. Alla National Security Agency c'è “l'albero della civiltà” dove i dipendenti appendono i nomi dei colleghi che si sono comportati con rispetto. La Dish Network invece ha iniziato a organizzare concerti estivi per gli impiegati e le loro famiglie e reso più elastici gli orari di ingresso e uscita dagli uffici. Il massimo è stato raggiunto dalla Southwest Airlines e dal Louisiana’s Ochsner Health System. La compagnia aerea ha creato un ufficio per mandare gli auguri di compleanno ai dipendenti, congratularsi quando nasce un bambino o esprimere solidarietà quando un famigliare è malato, mentre al Louisiana’s Ochsner Health System c'è la regola del 10/5: bisogna guardare negli occhi tutti i colleghi che stanno a meno di 10 piedi di distanza (3 metri) e salutare chiunque si trovi a meno di 5 piedi (1,5 metri). Esiste anche il divieto assoluto di arrabbiarsi. Chi vuole sfogarsi deve andare in un'apposita stanza isolata e insonorizzata. 
(Fonte: LaStampa) 

Un'auto elettrica, made in Germania, a soli 5.000 euro? 

 Un'auto elettrica, made in Germania, a soli 5.000 euro?
Un'auto elettrica, made in Germania, a soli 5.000 euro? Il progetto sta per realizzarsi ad Aquisgrana grazie a un'idea di Achim Kampker, presidente di "Streetscooter", un pool di sei aziende tedesche del comparto automobilistico, con la collaborazione degli ingegneri dell'Università Tecnica della Città. La city car elettrica, che costerà solo 5.000 euro più il noleggio delle batterie, sarà lunga 3 metri e larga 1,68, con un motore asincrono da 45 kW (61 CV circa). Velocità massima 105 km/h. Verrà prodotta dalla seconda metà del 2014 e la fabbrica sfornerà dai 250 ai 400 esemplari ogni mese. 
(Fonte: Alvolante.it)

Non siamo soli! 

 Non siamo soli!
Anche in Inghilterra hanno qualche problema con lo spreco pubblico. Sono stati spesi la bellezza di 80mila euro per spostare di una dozzina di metri l’insegna di Scotland Yard, la polizia britannica. Neanche l’avesse fatto 007 in persona. 
(Fonte: Repubblica) 

La dura vita dei coccodrilli 

Immagine Articolo

Yoann Galeran, un marinaio francese di 29 anni stava nuotando per recuperare un canotto attraccato a 20 metri dalla riva, nell’Australia tropicale, quando è stato assalito da un coccodrillo. Non si è perso d’animo e ha tempestato di pugni il rettile fino a che è riuscito a liberarsi e tornare a riva. Anche il coccodrillo non si sente tanto bene e sta pensando seriamente di diventare vegetariano. 

Vi mostro il prodotto 

Immagine Articolo
Il parco divertimenti SeaWorld di Orlando in Florida ha debuttato in Borsa e per l’occasione sono stati portati in Sala Borsa a New York una decina di pinguini che si sono aggirati compiaciuti tra computer e funzionari. Sembra siano imbattibili nel settore surgelati. 
(Fonte: Repubblica) 

Guadagno dalle rinnovabili  
Immagine Articolo

L'Irex Annual Report, il dossier realizzato dalla società di consulenza strategica Althesys, quantifica i vantaggi economici delle fonti pulite, dimostrando che la spesa per incentivi produce utili grazie a occupazione, abbattimento delle emissioni e riduzione del costo dell'elettricità. La diffusione delle fonti pulite, illustra lo studio, può portare entro il 2030 al sistema elettrico italiano benefici netti compresi tra i 19 e i 49 miliardi di euro e investire su fotovoltaico ed eolico ha portato al nostro Paese un chiaro vantaggio economico che potrebbe diventare ancora più ampio se continuassimo a sostenere l'energia alternativa con convinzione. 
(Fonte: Rinnovabili.it) 

E se non bastasse… 
Immagine Articolo

Negli Stati Uniti è boom di lavoratori nel settore del solare e del fotovoltaico. Solar Foundation, ente non-profit che si occupa di ricerca e formazione del campo dell’energia solare, ha tracciato una mappa interattiva che indica Stato per Stato il numero dei lavoratori impiegati nel fotovoltaico. Sorprendentemente dalla mappa si scopre che in California i 43.700 lavoratori solari superano il numero di attori e in Texas ci sono più persone che lavorano nell’industria del fotovoltaico che nei ranch. Le aziende solari statunitensi hanno in totale più lavoratori dell’industria mineraria del carbone. Oggi JR sarebbe un ecologista. 
(Fonte: Ansa.it)

Russia: due mesi di carcere per 22 dei 30 attivisti di Greenpeace 

 Russia due mesi di carcere per 22 dei 30 attivisti di Greenpeace


Sono 22 gli attivisti di Greenpeace ai quali il Tribunale Distrettuale Leninksy di Murmansk ha prolungato di due mesi la custodia cautelare in relazione alla loro azione di protesta, risalente allo scorso 18 settembre, contro le trivellazioni nell'Artico. Tra di loro, anche il 32enne italiano Cristian d'Alessandro: lo riportano oggi le agenzie di stampa russe, aggiornando la situazione sul caso 'Arctic Sunrise', il rompighiaccio con cui un gruppo di trenta ambientalisti avevano 'attaccato' la piattaforma petrolifera Prirazlomnaya, di proprieta' di Gazprom, nell'ambito della campagna 'Save the Arctic'. Per gli altri otto i giudici di Murmansk, dove l'imbarcazione e' stata posta sotto sequestro dalle autorita' russe, hanno stabilito un prolungamento del fermo per altre 72 ore. Contro l'equipaggio della 'Arctic Sunrise', i cui membri sono di diciannove differenti nazionalita', e' stata avanzata un'ipotesi di reato per pirateria, che prevede fino a quindici anni di carcere. Il presidente Vladimir Putin ha detto nei giorni scorsi che "non si tratta di pirati", ma ha comunque bollato la protesta come una "violazione del diritto internazionale". La speranza che le misure restrittive siano ammorbidite e' stata accesa anche dal portavoce del Comitato Investigativo russo, Vladimir Markin, il quale non ha escluso che gli ambientalisti possano essere rilasciati prima del processo. I legali di Greenpeace hanno comunque preannunciato ricorso.
  Tra gli attivisti che rimarranno in carcere per altri due mesi, oltre a d'Alessandro, anche il capitano del rompighiaccio, l'americano Pete Willcox, un portavoce dell'organizzazione, il russo Roman Dolgov, e il connazionale Denis Sinyakov, fotoreporter. L'arresto di quest'ultimo ha scatenato un coro di critiche sui social network e su parte della stampa on-line nazionale. I siti Gazeta.ru, Lenta.ru, quelli dell'emittente radiofonica 'Eco di Mosca' e del giornale 'Russky Reporter' per alcune ore oggi oscureranno le foto in segno di protesta. Il sito Colta.ru ha invece pubblicato una foto-gallery dei lavori piu' significativi di Sinyakov. La decisione dei magistrati e' stata criticata anche dall'Unione dei Giornalisti Russi. Come hanno spiegato gli stessi colleghi, Sinyakov stava semplicemente documentando l'azione di protesta degli ecologisti per il sito di informazione Lenta.ru, che gli aveva assegnato l'incarico. La 'Arctic Sunrise' era stata abbordata dalle forze di sicurezza russe il 19 settembre, un giorno dopo che due degli attivisti avevano tentato di scalare la piattaforma petrolifera nel mare di Pechora. La nave e' ora attraccata nella baia di Kola, situata nel mare di Barents.
(fonte AGI)

Appuntamenti in Primo Piano: XI edizione premio Nicola e Leonardo Coviello


Appuntamenti in Primo Piano: A.I.A. Bernalda, Al via il raduno arbitri

“Sarà un’iniziativa del tutto nuova, quella che vedrà protagonista, nei giorni 28 e 29 settembre p.v, la Sezione Aia di Bernalda. Quest’anno infatti, per la prima volta nella sua storia, la sezione materana sarà impegnata in un raduno pre-campionato intersezionale, insieme ai colleghi della Sezione di Rossano (Cs)”.
Lo rende noto la Segreteria sezione A.I.A. di Bernalda (MT).

Eventi 2013: Palazzo San Gervasio - "Eran Fiori d'Arancio"

Pro-Loco Palazzo San Gervasio 
25 Agosto 2013 

Schermi Riflessi di Armando Lostaglio

PABLO NERUDA, Querido Pablo, no te olvidamos!
Caro Pablo, non ti dimentichiamo!
23 settembre 1973 - 2013 
di Davide Rossi
Oggi, primo giorno d’autunno in Europa, era 40 anni fa in Cile un tristissimo primo giorno di primavera, ma i fiori non sbocciavano e anzi morivano e il freddo portato dal vento ancora tagliava le mani, moriva, dopo lunga malattia e col cuore spezzato dal colpo di stato, il grande poeta comunista Pablo Neruda, amico sincero di Anna Seghers.
I fascisti di Pinochet distruggevano le sue case e bruciavano le sue poesie, perché profumavano di amore e di libertà.
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470