Passa ai contenuti principali

Appuntamenti in Primo Piano: Lagonegro Palazzo Corradi


MOSTRA FOTOGRAFICA - RETROSPETTIVA QUADRI PLASTICI AVIGLIANO

ESPOSIZIONE DI ARTE SACRA ISIS DI MARATEA



Continuano le iniziative dell’Associazione “A Castagna ra Critica” in collaborazione con il Comune di Lagonegro.

Diverse sono le attività programmate per il periodo delle festività.



Dal 20 dicembre al 6 gennaio il Palazzo Corradi ospiterà la retrospettiva di quadri plastici a cura della Pro Loco di Avigliano.

Le prime notizie certe sulla rappresentazione dei Quadri plastici ad Avigliano risalgono agli anni ’20 e si tratta di rappresentazioni in cui una o più persone immobili riproducono, con la posizione del corpo e l’espressione del volto, una scena storica/sacra, mitologica, immaginaria o un capolavoro dell’arte figurativa. Con il passare del tempo le modalità delle rappresentazioni hanno subito delle variazioni, coinvolgendo nella realizzazione uno staff di professionisti quali scenografi, pittori, tecnici delle luci, truccatori, responsabili della fotografia, falegnami.

L’evento si ripete puntualmente ogni anno ad Avigliano ogni prima domenica di agosto.

Nella stessa sede sarà possibile visitare la mostra di arte sacra degli studenti dell’Isis di Maratea.



L’inaugurazione sarà preceduta da una conferenza pubblica, alle ore 17,00 con la partecipazione dei media.

Interverranno: il sindaco del comune di Lagonegro, Domenico Mitidieri; il presidente dell’Associazione A Castagna ra Critica, Lorenzo Vannata; il presidente della Pro Loco di Avigliano, Luciano Sabia; il dirigente scolastico dell’Isis di Maratea e autorità civili, religiose e militari.

Aprirà le mostre un concerto di benvenuto.



Il 22 dicembre alle ore 17,00 presso la Chiesa di San Nicola al Castello: Musicando con Telethon, concerto di Natale a sostegno di Telethon, con maestri di chitarra e mandolino a cura del maestro Pino Racioppi e cori polifonici provenienti da alcune regioni limitrofe.

Per l’occasione sarà possibile ammirare il sarcofago policromo del ‘700, della Chiesa della Candelora, restaurato dal maestro Giuseppe Pittella di Castelluccio, esposto nella chiesa di San Nicola al castello.



27 dicembre ore 21,00 Centro Sociale “Mia Famiglia” di E. De Filippo, rappresentazione a cura della Compagnia teatrale Attiva-Mente di Lagonegro. Commedia in tre atti di Eduardo De Filippo. Regia di Gianluigi Pagliaro.



30 dicembre ore 19,00 locali sottostanti la Chiesa di San Giuseppe “Dulcis in fundo…Natale!”

gara di torte.



4 gennaio ore 19,00, Chiesa di San GiuseppeNatale in Concerto” a cura dell’Associazione Musicale “Operando Liricamente”.



6 gennaio ore 17,00, Centro Sociale, Laboratorio di Circo teatro, spettacolo teatrale a cura di Circobus.

Lorenzo Vannata

Presidente A Castagna Ra Critica



Info e Comunicazioni

Lucia Santoro 349 5124460


Milena Falabella 333 3638541

avv.falabella@live.it





ASSOCIAZIONE A CASTAGNA RA CRITICA

Il sodalizio vede la luce nel novembre 2012 con il fine di recuperare e restaurare il ricco patrimonio artistico custodito nelle numerose chiese di Lagonegro.

In pochi mesi ha organizzato eventi di grande interesse per raccogliere fondi necessari alla mission associativa.

Conta 30 soci e numerosi simpatizzanti.



Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in Primo Piano: "Il Ritratto dell'Anima" di Carmen Piccirillo edito da Photo Travel Edition di Rionero

Il libro ‘’Il Ritratto dell’Anima’’, pubblicazione d’esordio dalla giovane e valente scrittrice rionerese Carmen Piccirillo, sta ottenendo negli ultimi tempi grande successo e ampia visibilità anche su scala nazionale. L’interessante libro redatto con grande competenza e professionalità dalla 29enne scrittrice di Rionero che alterna la passione per la scrittura a quella per il giornalismo, come ricordiamo, fu presentato con successo nel febbraio dello scorso anno 2020 presso la sala convegni della Biblioteca Comunale di Rionero sita nel suggestivo Palazzo Fortunato alla presenza di una folta ed attenta platea e con tante personalità di spicco dell’ambito della cultura locale. Un libro molto interessante che racchiude al suo interno 24 racconti monoepisodici che sottolineano svariati aspetti immaginativi e realistici come la fantasia, l’importanza di sognare e di perseguire un obiettivo oltre a mettere in risalto alcuni aspetti importanti della personalità dell’autrice come sensibilità,

📰 Riflessioni di Carmen Piccirillo: IL TEMPO LIBERO DEI RAGAZZI: USARLO NEL MIGLIOR MODO E’ POSSIBILE...

Uno dei problemi principali delle nuove generazioni è la gestione del tempo libero: spesso, il tempo in cui i giovani non sono impiegati nelle svariate attività scolastiche o di studio individuale, è utilizzato in maniera disfunzionale. Un esempio è la modalità relativa al costante attaccamento ai dispositivi elettronici: lo smartphone, il computer, con i quali si cade ciclicamente in uno spasmodico uso dei social network, che, senza dubbio, sono un buon mezzo di interattività, di incontro, di crescita tra persone -soprattutto in un momento così delicato per il mondo intero a causa delle pandemia da covid-19 e delle restrizioni conseguenti, che hanno provocato una mancata possibilità di aggregazioni sociali partecipate- ma se utilizzati in maniera scorretta ed eccessiva, divengono una vera e propria dipendenza patologica che crea non pochi disagi psicofisici, per non parlare delle alterazioni anatomiche come i problemi alla vista che sono in costante aumento. Diminuiscono prog

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Iran, somiglianza delle festività e dei costumi italiani

Il regista e scrittore Mohammad Ghane Fard, componente della Associazione produttori documentali dell’Iran, ci ha scritto il messaggio che segue, per augurare Buona Pasqua in segno di fratellanza fra popoli di cultura diversa.    La somiglianza delle festività e dei costumi italiani con le ricorrenze religiose e antiche degli iraniani è molto interessante. Oggi era l'ultimo giorno delle vacanze di Capodanno in Iran, noto come Giornata della Natura. La gente va in montagna, pianura e foresta e prega Dio. Si chiede di liberare dai mali e du soddisfare i loro desideri. Il cibo che mangiano in questo giorno è la zuppa di verdure. Pochi giorni fa, 5 giorni fa, era il compleanno di Mahdi, che gli Sciiti credono sia il compleanno del Salvatore per il suo ritorno con Cristo... Questi giorni fortunati sono di buon auspicio per la salvezza dell'umanità.