Passa ai contenuti principali

Appuntamenti in Primo Piano: ARTISTI IN LUCE per SYNPHONYA, Fiera del Levante, Bari


SYNPHONYA presents The Martinez Brothers
L’arte ci completa.
30 maggio 2016
FIERA DEL LEVANTE - BARI
Installazioni artistiche, Lighting & Art performance. Senza l’arte non ci sarebbe armonia.

Uno spazio particolare tutto dedicato ad Artisti in Luce, curato da Francesco Sannicandro con la partnership de Il Sito dell’Arte.

Protagonista la luce, strumento suggestivo e sfuggente con cui ventitré artisti si misureranno proponendo, nella penombra degli ambienti della Fiera del Levante, altrettante opere che hanno la luce come metafora esistenziale, capace di dissipare le tenebre e guidarci alla scoperta della realtà. 

Vecchie lampadine al tungsteno accanto a tecnologiche installazioni a led, tubi fluorescenti e superfici traslucide attraversate dalla luce si dispiegheranno in un elegantissimo percorso che lascia spazio alla fantasia, permettendo di cogliere le sfumature delle ombre e delle luci. Una mostra che offre la possibilità di comprendere quanto sia necessaria una certa narratività, zone in luce e proiezioni di ombre, possibilità di sperimentazione e momento del racconto. 
Un evento nell’evento, quello che si svolgerà sabato 30 aprile nel Nuovo Padiglione della Fiera del Levante di Bari a partire dalle 20:00 con un programma intensissimo.

“ARTISTI IN LUCE”
a cura di Francesco Sannicandro
Artisti: Luisa BergaminiRossana Bucci & Oronzo LiuzziAntonia BufiDario BreviLoredana CacuccioloPierluca CeteraRaffaele CappellutiDaniela ChionnaFranco CortesePaolo De Santoli Art’èGianni De SerioNinì EliaAngelo GalatolaAntonio GianniniBeppe Labianca,  Giovanni MorgeseMassimo Nardi, Bianca Roselli & Arcangelo AmbrosiFrancesco SannicandroGiuseppe Vallarelli.

La migliore musica internazionale trasformerà il tradizionale spazio del Nuovo Padiglione (Mod. 1 Ingresso edilizia) della Fiera del Levante nel place to be della musica elettronica moderna, con l’inedito party seriale in movimento che si esprime attraverso il connubio di musica con arte, fashion e food.

La fusione di tutti questi elementi si chiama SYNPHONYA, ed è solo il primo di una serie di eventi che saranno organizzati dallo stesso team di professionisti del settore, in location unconventional. 
L’evento è patrocinato dal Comune e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bari. 
“SYNPHONYA – spiega Vincent De Robertis– è un ensemble di elementi ricercati in pieno mood da happening artistico e diretto ad un pubblico contemporaneo, pronto a lasciarsi guidare alla scoperta di eventi composti da input forti. Un party dalle forti emozioni, che avrà il suo preludio alle ore 24 con le sonorità dei THE MARTINEZ BROTHERS sul MAIN STAGE del Nuovo Padiglione”. 
I fratelli Martinez, cresciuti nel Bronx, arrivano a Bari dopo una stagione da record. Steve e Chris sono ritenuti i più giovani esponenti della scena tech house contemporanea.


SYNPHONYA si caratterizzerà con forti input:

#lacasagiusta, una location non convenzionale anche solo per una notte.
#elegantbeat, Dj’s dal forte richiamo stilistico, legati a brand icone del mondo fashion e musica da grandi stage.

#discoverstyle, sfilate e show di designer dalle visioni futuristiche, per uno stile fatto per colpire. 
#chic&shockFood, catering service per palati di gusto con colori e sapori che fanno stare bene.
#artlovers, installazioni artistiche, Lighting & Art performance, perché senza l’arte non ci sarebbe armonia. 
Per tutta la notte, degustazioni di prodotti tipici, visual art show, installazioni e performance artistiche. Tra queste, uno spazio particolare tutto dedicato ad Artisti in Luce, curato da Francesco Sannicandro con la partnership de Il Sito dell’Arte.




- Acquista il tuo ticket SYNPHONYA per poter accedere a qualsiasi ora a soli 15€ su BookingShow


Apertura Cancelli ore 20.00

The Martinez Brothers (From Midnight - 3hrs dj set)
Fiera del Levante - INGRESSO EDILIZIA (Lato Piscine Comunali)

Post popolari in questo blog

Galleria Fotografica: Lavello. Miss Miss In4missima (19 Settembre 2020)

Segnalazione in primo Piano: Tornare ad incontrarsi. L’Associazione “Donne 99” di Tito si ritrova per ricominciare

In maggio ho raccontato la capacità dell’Associazione “Donne 99” di Tito di stare insieme e sostenersi con un gruppo su WhatsApp. Finalmente il 3 settembre, dalle 17,20 alle 18,30, con Luisa Salvia, presidente dell’Associazione, 12 “ragazze” dell’Associazione si sono ritrovate per riprendere le attività nella biblioteca comunale “Lorenzo Ostuni”. Con loro sono tornato io Mario Coviello, presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, per riprendere gli incontri del percorso #Unicef sulle emozioni “Non perdiamoci di vista” che avevamo interrotto nel mese di febbraio. Angela 1 e 2, le due Carmela, Serafina, Donata, Giovanna, Teresa, Lina, Maria, Luisa, in cerchio, con la mascherina e rispettando le distanze, hanno cominciato a raccontare, guardandosi finalmente negli occhi, i mesi del Covid. Certo si erano sentite a lungo per telefono e in videochiamate, si erano ritrovate in chiesa, al supermercato, ma avere tempo per raccontarsi guardandosi negli occhi, trovando le parole in un…

Schermi Riflessi: Addio a Walter Golia

Nella primavera del 2006 dopo un certosino lavoro di raccolta fondi (23 tra istituzioni pubbliche, 11 Comuni lucani, Regioni, Proloco, Comunità montane, Associazioni culturali, il CineClub De Sica-Cinit di Rionero, la famiglia Doino; qui e nel Limburg in Belgio, aziende, la Fiat Sata di Melfi...) il film si concretizza: siamo a Bella nella sala consiliare del Comune e stiamo provinando bambini in quantità per formare la classe di quinta elementare che vedremo spesso nel film nella parte lucana, sotto l'abile e amorosa cura del maestro, interpretato magistralmente da Ulderico Pesce. Abbiamo soprattutto da trovare piccoli interpreti per quattro ruoli sfaccettati, Armando, Egidio, Vito e Mario. Armando ed Egidio ci saranno in tutto il film, in Lucania e nel Limburg. Quello che mi fa tremare i polsi è trovare l'interprete di Armando, il figlio più giovane di Michele Acucella (Franco Nero) e di Vitina (Valeria Vaiano), che lo dovrà raggiungere in Belgio, a ricongiungers…