Appuntamenti in primo Piano: Mostra personale “LIGUSTRO e il suo Giappone”


Celebrazioni ufficiali per il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Giappone e Italia

Mostra personale “LIGUSTRO e il suo Giappone”

9 ottobre 2016
ore 11 – 19

La mostra Ligustro e il suo Giappone sarà allestita all’Archivio Centrale dello Stato nell’ambito della Domenica di carta, evento inserito nel piano nazionale di valorizzazione del patrimonio culturale, promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
In occasione delle concomitanti celebrazioni ufficiali del 150° anniversario dell’avvio delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone, l’Archivio Centrale dello Stato espone alcuni dei più importanti e significativi documenti conservati dall’Istituto, relativi ai rapporti italo-giapponesi, a partire dal Regio decreto legislativo del 24 marzo 1868 che promulga il Trattato di amicizia, commercio e navigazione tra il Regno d’Italia e l’Impero del Giappone, firmato a Jeddo il 25 agosto 1866 e conservato nella Raccolta Ufficiale delle Leggi e dei Decreti. L’evento si svolgerà con il patrocinio della Città di Imperia, della Fondazione Italia Giappone, dell’Istituto Giapponese di Cultura, dell’Associazione A&A Music, dell’Associazione di Cultura Tradizionale Giapponese – Aikikai d’Italia, dell’Organizzazione Ikebana International e del Centro Diffusione Origami.
Del Maestro italiano saranno esposte oltre 60 opere, legni incisi, attrezzi da lavoro, opere donate alla Biblioteca Civica Leonardo Lagorio del Comune di Imperia e alcune tesi universitarie elaborate e discusse dai suoi allievi.
Nato ad Imperia nel 1924, Ligustro si è dedicato dal 1986 esclusivamente allo studio della xilografia policroma giapponese e delle sue tecniche Nishiki-e in uso nel Periodo Edo (1603-1868) realizzandone la stampa a mano sulle preziose carte prodotte in Giappone ancora con antichi metodi artigianali e utilizzando molteplici colori. La tecnica Nishiki-E usata da Ligustro consiste nell’avere, per ogni stampa, molti legni incisi che vengono poi stampati singolarmente su carta pregiata giapponese fatta a mano. Per questa ragione ci possono essere stampe uguali e con lo stesso soggetto ma con colori differenti. Per una stampa, quindi, possono essere effettuati anche 50 - 100 - 1000 passaggi per poter stampare tutti i colori. Ligustro normalmente eseguiva solo quattro tirature per ogni opera. I colori si ottengono mediante la composizione di diverse polveri e foglie di argento e di oro, polveri di perle di fiume, frammenti micacei, conchiglie di ostriche macinate (in giapponese gofun), terre colorate ed altri procedimenti da lui inventati. Era conosciuto e stimato in tutto il mondo, in particolare da studiosi giapponesi, inglesi ed italiani.
[…] Nessuna riproduzione può ”rendere giustizia” all’originale, sia per la brillantezza metallica della patina di oro e argento, sia per la superficie trattata con lacca e mica o per la stampa cieca usata per ottenere effetti di rilievo. […] Sempre nelle opere di Ligustro c‘è questo tipo di inaspettata poesia espressa in incisioni su legno con colori di incredibile raffinatezza. Esse sono uniche tra le opere grafiche moderne. […] Il mondo adesso è malato, e ci serve qualcosa di luminoso e speranzoso, come le sue stampe. […] Numerosi sono stati gli artisti occidentali che hanno tentato di realizzare stampe a colori usando i blocchi di legno incisi: per esempio Henry Riviere e John Platt, ma nessuno ha raggiunto la maestria di Ligustro, sia nella padronanza della complessità tecnica di incisione che in quella della stampa. 

Jack Hillier

PERFORMANCE DURANTE LA GIORNATA
Durante lo svolgimento della mostra si potranno apprezzare i seguenti eventi riconducibili alle tradizioni giapponesi: Aikido, Calligrafia Giapponese, Cerimonia del Tè, Ikebana, Manga, Musica, Origami.
PROGRAMMA:
Domenica 9 ottobre 2016
Ore 11 Saluti
A seguire:
Presentazione opere di Ligustro - Francesco Berio, figlio dell’artista
Relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone dal 1866 - Archivio Centrale dello Stato
Visita guidata della mostra
Esposizioni e visite guidate delle opere di Ligustro e relativi legni di esempio tecnica nishiki-e
Ore 12,15 Ikebana International Roma Chapter di Roma presenta Dimostrazione di Ikebana con le scuole Ikenobo, Ohara e Sogetsu
Ore 14 Associazione "Bokushin" scuola di calligrafia giapponese e cinese Esposizione e workshop di calligrafia giapponese
Ore 14,45 Centro Diffusione Origami Esposizione di origami e piegatura di modelli semplici con insegnante (posti limitati) Ore 14,45 Accademia Europea di Manga Esposizioni Manga e laboratorio
Ore 16,15 Centro Urasenke - Roma Cerimonia del tè Cha no yu
Ore 17 Associazione di Cultura Tradizionale Giapponese – Aikikai d’Italia Proiezione del filmato: La via armoniosa, seminario di aikido tenuto nel novembre 1992 dal maestro Tada Hiroshi, 9° dan, presso il Dojo Centrale dell’Aikikai d’Italia e presentazione del libro 50 anni di aikido con parallelismi tra l’arte marziale, il nishiki-e e altre forme di espressione artistica tipiche del Giappone. Durante tutta la giornata sarà esposta la mostra fotografica dedicata ai primi 50 anni di attività dell’associazione. Ore 18 Associazione culturale e musicale “A&A Music” Concerto di Music Bells
Ingresso Libero
Archivio Centrale dello Stato – Piazzale degli Archivi, 27 – Roma Eur
Metro B Laurentina – Fermata Eur Fermi
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470