Appuntamenti in Primo Piano: ll docufilm sullo stadio Dall'Ara stasera a Potenza


Un docufilm che narra la storia dello Stadio Dall’Ara di Bologna, la sua gloriosa e talvolta tormentata vita attraverso i personaggi e i momenti che l‛hanno caratterizzata. Da Mussolini a Baggio, da Patti Smith a Di Vaio, da Togliatti a Savoldi, da Pirandello a Signori, da Ondina Valla a Vasco Rossi, da Schiavio agli U2, da Coppi agli All Blacks…

In questo stadio si è fatta la Storia o forse la Storia ha fatto noi. Novant’anni pieni di vita, eroi, emozioni, ferite e leggende in un docufilm originale e divertente, ricco di aneddoti, curiosità, spettacolari immagini inedite da conservare e momenti indimenticabili. Attraverso lo sport e una narrazione molto leggera, racconta fondamentalmente due cose: l’evoluzione nel corso degli anni e dei decenni del fenomeno sociale e di costume del gioco del calcio e il ruolo dello stadio per gli italiani nelle varie fasi storiche dell’ultimo secolo. Inoltre racconta la storia di Bologna, ma anche d’Italia, attraverso i fatti sportivi e non, accaduti dentro uno stadio, nato, ispirandosi al Colosseo, sopra una necropoli etrusca, lungo il cammino dei pellegrini da San Luca al cimitero, proprio nel punto dove fu fucilato il martire del risorgimento Ugo Bassi. Un racconto che parte dalla concezione culturale, artistica, architettonica e propagandistica che il regime di Mussolini aveva dello sport e dei suoi luoghi e arriva all’uso che si faceva di questi spazi durante la guerra, passando per il boom economico degli anni ’50 e ’60 , sfiorando gli anni di piombo ’70 e ’80 per arrivare ai nostri giorni.

SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470