Emozioni di Gianni Donaudi: LA MORTE, OGNI SECONDO CHE PASSA


Ogni secondo che passa molti esseri umani muoiono. Incessantemente migliaia di incidenti d'auto, di omicidi, di suicidi, di incidenti sul lavoro, migliaia di momenti terminali di malattie incurabili, migliaia di morti di ogni tipo. Tutte nello stesso momento. Nel giro di pochissimo tempo sono milioni. E' un continuo ricambio di anime! Una catena di montaggio a ciclo continuo! Il Mega Cervello Elettronico Universale che controlla e dirige l'inarrestabile Macchina della Morte.

Ogni persona deceduta viene registrata catalogata e destinata alla sua prossima tappa a seconda di chi era, di cosa aveva fatto e in accordo a cosa aveva creduto. Gli atei vanno subito nella Camera Buia e silenziosa del Grande Nulla. Gli Hindu, i Buddisti e i Drusi vengono subito reincarnati in nuove vite a meno che non abbiano raggiunto il Nirvana, la Liberazione e l'uscita dalla ruota di morti e delle rinascite. I Cristiani vanno nel loro Paradiso o Purgatorio o Inferno dopo aver fatto la fila allo sportello col numero preso all’ingresso. Nei propri aldilà anche Ebrei e Mussulmani. I Mussulmani che hanno seguito tutte le regole dell'Islam sono contentissimi per tutte le vergini e i giovanotti che li soddisferanno per l'eternità. ( Non me lo sono inventato io, lo dice il Corano!) . Il Corano parla però solo di cosa succederà ai maschietti devoti ma non dice nulla su cosa succederà alle femminucce Avranno anche loro una bella schiera di maschioni disponibili oppure no? ... E così via per tutte le religioni grandi o piccole esistenti. I Pellerossa nelle Praterie del Cielo, gli aborigeni nelle Terre del Sogno ecc. Gli agnostici non si sa dove vadano. Per il momento vengono messi in standby. Nella sala d’aspetto Eterna… Gli angeli e diavoli addetti alla contabilità dei peccati e dei meriti portano avanti il loro lavoro con costanza e dedizione. Per esempio: Mario Rossi, nato a Milano il 26.10.1935 cattolico,Bestemmie pronunciate: 674321, Masturbazioni eseguite: 136890 Sesso extraconiugale:120 volte Bugie e false testimonianze: 3456 volte. Furti ( incluse le biro in ufficio): 221 volte. Altri peccati:… e così via per tutti i meriti e i peccati contemplati dalla sua religione. Ovviamente il semplice bere alcol per un cattolico non è peccato, mentre lo è per un mussulmano o un Hare Krishna. Ognuno viene giudicato a seconda delle regole della propria religione o non religione. Per esempio per un Gianista il suicidio non è peccato e neanche per un bonzo buddista. Se uno si è convertito ad una nuova religione da un'altra viene contabilizzato per la religione originaria fino a che non ha fatto professione di fede nella seconda, e poi a partire da quel giorno in accordo con le regole di quella nuova. Se poi è diventato ateo va nella camera Buia. Ovviamente dopo i peccati vengono contabilizzati anche i meriti e le buone azioni compiute. Alla fine si fanno somme e sottrazioni e si emette la sentenza. Anche per un solo punto di differenza la sentenza viene emessa. L'Ufficio Contabilità Eterna Peccati E Meriti ( U.C.E.P.E.M) lavora sempre senza un attimo di sosta. 24 ore eterne su 24 ore eterne. Le anime possono però ingaggiare degli Avvocati ( Angeli custodi e Diavoli custodi)che li difendano nella causa. La Giurisprudenza Universale ha tre gradi di giudizio come quella italiana. In genere se uno ha buon Avvocato può rimandare alla Cassazione della Fine dei Tempi, con il Giudizio Universale che pare succeda con la fine del mondo cioè fra un fantastiliardo di anni ( cioè un miliardo di miliardi di anni .)

maurizio mirone
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470