Reportage: SOUND WAVES - mondi sonori impossibili



Sound Waves è una performance multimediale. Variations è una serie di opere del compositore americano John Cage scritte tra il 1958 e il 1978 e fanno parte della produzione di musica indeterminata. Variations I, scomponendo e esplorando i singoli parametri del suono, fornisce quell'ideale ponte tra la creazione artistica e lo studio dell'acustica permettendo una trattazione approfondita del mondo delle onde nel quale siamo quotidianamente immersi. Il concerto si arricchisce della presenza del compositore canadese Paul Dolden, di cui Brutti esegue in prima assoluta Muses' Song, a lui dedicato. La musica di Paul Dolden è stata definita come "l'anello mancante" tra jazz, rock e la tradizione del concerto "colto", verso mondi sonori impossibili. David Brutti sassofono e elettronica Mario Guida creative coder Eleonora Beddini music consultant, coordinator introduzione di Paul Dolden
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470