Evasion, giornale del libero pensiero 30 Novembre 2016

Una cerimonia delle guardie d’onore della Bielorussia in una base militare alla periferia di Minsk. (Maxim Malinovsky, Afp) 

Cina e Polonia – Due miniere in due paesi diversi; due tragedie per due gruppi di lavoratori. In Cina, 22 persone sono rimaste intrappolate nella miniera di carbone di Qitaihe. Le ragioni dell’incidente sono ignote. In Polonia, invece, cinque minatori sono morti e tre sono ancora dispersi per i crolli avvenuti all’interno della miniera di rame Rudna di Polkowice, causati da una scossa sismica di 3,4 gradi. 

Siria – Israele avrebbe attaccato un nascondiglio di armi e un convoglio di veicoli dell'esercito siriano, destinati ai combattenti di Hezbollah. Tel Aviv non ha né confermato né smentito la notizia, riportata da diversi media arabi e israeliani. Migliaia di uomini della milizia sciita libanese sono presenti in Siria per supportare il regime di Assad. Israele ha dichiarato di voler evitare che il gruppo entri in possesso di armi decisive per il conflitto. 

Europa – Qualche giorno fa Martin Schulz ha annunciato di non ricandidarsi alla presidenza del Parlamento europeo. Chi sarà il suo successore? Ecco i candidati certi e quelli ipotetici. Nel frattempo, François Hollande, impopolare presidente francese, ha lasciato trapelare l’intenzione di candidarsi alle primarie del partito socialista. Chi lo sfiderà? E quali sono gli altri candidati all’Eliseo? 

Ambiente – L’agricoltura italiana è tra le più danneggiate in Europa dal cambiamento climatico. Perché ha perso 14 milioni di euro in dieci anni.

Stati Uniti – I ministri scelti da Trump per la sua squadra di governo sono complessivamente più ricchi di dieci nazioni del mondo. Politico ha sommato i redditi delle persone già selezionate o in lizza, ottenendo la cifra di 35 miliardi di dollari. Il PIL di alcuni stati (tra i quali anche uno europeo) non raggiunge questa cifra.

SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470