Appuntamenti in Primo Piano: "FEAST FOOD & FASHION SHOW", LA NUOVA COMMEDIA IN SCENA A POTENZA

A causa del maltempo dei giorni scorsi in Basilicata, e dopo il rinvio a data ancora da destinare del tour teatrale lucano di Lello Arena con lo spettacolo "Parenti serpenti" e ancora il rinvio di una settimana già confermato per i giorni 19 e 20 gennaio dello spettacolo "Natale in casa Cupiello" interpretato dall'attore partenopeo Luigi De Filippo, ritorna in scena a Potenza, domani, lunedì 16 gennaio, alle ore 21.00, al "Cineteatro Don Bosco", in piazza Don Bosco, il nuovo spettacolo della "Compagnia Lost Orpheus Teatro" dal titolo "Feast Food & Fashion Show", una commedia brillante, come informa in una nota, l'addetto stampa del "Consorzio Teatri Uniti di Basilicata", Roberta Pecora, che ironizza su alcuni dei vezzi più in voga ai giorni nostri, cibo e moda, i due temi che oggi riscontrano più audience, è per questo che la famosa casa di moda gestita da Omodeo Omodeo e dalla sua grintosa manager Alma Agia decidono di organizzare la loro nuova sfilata di moda come una kermesse culinaria, invitando come ospite d'eccezione "Mister Chef", uomo di mondo e cuoco di fama internazionale.


Tutto sembra annunciare il successo garantito, ma eventi imprevedibili giungeranno a capovolgere le aspettative di tutti, tra un vano tentativo di attentato messo in atto da due imbranati terroristi caucasici e un'improvvisa crisi mistica del cuoco. La pièce ha ricevuto il Premio Fersen per la Drammaturgia 2016, con una cerimonia svolta al Piccolo Teatro di Milano e nella motivazione della giuria si legge che il testo rappresenta "una divertente e paradossale pièce dal ritmo incalzante che consente al lettore di riscoprire finalmente il gusto per l’intrattenimento brillante senza subire il purtroppo consueto turpiloquio, condito di doppi sensi e volgarità varie". 


L'autore, descrive l'allestimento di un mega show a cui parteciperanno i personaggi più in voga dell’intero panorama vip del momento tra cui cuochi, stilisti, modelle, giornalisti di costume e ragazze immagine maniache dei selfies. Lo show sembrerebbe destinato a un successo planetario ma, la commedia, una volta in scena, sarà sicuramente in grado di regalare al pubblico, una pungente ironia e un momento di autentico divertimento. 


La "Compagnia Lost Orpheus Teatro" ha al suo attivo diversi spettacoli di successo, il testo e la regia sono a cura di Antonio De Lisa, con l’aiuto regia, Noemi Franco e sul palco potentino gli attori Gabriele Pesacane, Raffaele Battiloro, Alessandra Galante, Jacopo Colangelo, Emanuele Libutti, Benedetta Kalemi, Nicola Vista, Antonio De Lisa, Emy Caivano e Vincenzo Pio Scocuzzo e lo spettacolo rientra nelle proposte dei "Cantieri d’arte", la sezione dedicata alle compagnie teatrali non professionistiche della Stagione Teatrale organizzata dal "Consorzio Teatri Uniti di Basilicata", diretto da Dino Quaratino, che interpellato a telefono evidenzia il suo primario interesse a portare sui palchi della città e della Basilicata, eventi di grande interesse teatrale, tempo permettendo. 

Per tutte le maggiori informazioni potete contattare i seguenti recapiti: 0971/410358/274704 - 
mail info@teatriunitidibasilicata.com 

Rocco Becce robexdj@gmail.com


Meteo



Reportage fotografico eventi

Interviste Redazionali

Contro-Video

Basilicata Sport

Musica Live

Spettacoli e Teatro

Festival de Cinema di Venezia

Cultura

Sere d'Estate

Basilicata Inchieste

Vivi il Medioevo

Scuola

Sagra del Pecorino di Filiano

Basilicata Filmati inediti

Archivio Telecento

Eventi Filiano

Eventi Lavello

Eventi Rapone

Ruvo del Monte

Eventi Rionero in Vulture

Venosa

Brienza

Eventi Potenza

Eventi Rapolla

Eventi Melfi

Eventi Barile

Eventi Vaglio Basilicata

San Fele

Castel Lagopesole

Monticchio

Ripacandida

Atella

Acerenza

Palazzo San Gervasio

San Mauro Forte

Maschito

Ginestra

Pescopagano

Forenza

Altri Comuni della Basilicata

Live ClassicRock

Live ClassicRock

Etichette

Mostra di più
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470