SERE D'ESTATE: Musica, Cabaret, intrattenimento...

Evasion, giornale del libero pensiero 28 Gennaio 2017


Migranti subsahariani afferrano i giubbotti di salvataggio durante i soccorsi dell’ong Proactive open arms, al largo delle coste libiche. (Emilio Morenatti, Ap/Ansa) 

Gran Bretagna: nel 2016 l’eolico supera il carboneNel 2016 le centrali eoliche del Regno Unito hanno generato più elettricità delle centrali a carbone, un fatto mai successo prima nella storia elettrica britannica. 11,5% di produzione da eolico contro il 9,2% del carbone. Scrive Lifegate.it: “Nell’ultimo rapporto annuale dell’Agenzia internazionale per l’energia (Aie) sugli scenari energetici globali, si calcola che entro il 2040 il gas naturale e soprattutto l’eolico e il solare sostituiranno il carbone.”

Un muro (tutto rosa) tra Messico e Stati Uniti. Dovrebbe trattarsi di una provocazione ironica, fatto sta che la società messicana Estudio 3.14 ha preparato un progetto per realizzare un muro di 3.145 km, con all’interno un carcere, centri commerciali e punti panoramici, tutto dipinto di rosa. Rosa shocking! Si legge nel progetto: “Il muro attraversa fiumi, colline e Tijuana, per consentire al pubblico di immaginare la proposta politica in tutta la sua splendida perversione”. (Fonte: Caterpillar.blog.rai.it)

Viaggiare gratis (quasi)Una coppia americana dello Utah sta cercando una baby sitter. E fino a qui niente di strano, se non fosse che i coniugi Tillostons cercano una tata che li accompagni in un giro del mondo della durata di un anno che intendono fare con i loro tre figli piccoli. “Siamo alla ricerca di qualcuno che ami i nostri figli e si prenda cura di loro", spiegano nel video postato su Youtube. "La tata avrà il compito di aiutarli a studiare e dovrà cucinare e pulire". In cambio delle prestazioni i Tillostons offrono uno stipendio mensile di poco più di mille euro, troppo pochi per accudire bambini forse ma senz’altro si tratterà di un'esperienza di vita interessante. Se vi interessa affrettatevi, la possibilità di presentare il curriculum scade il 17 gennaio. (Fonte: Huffingtonpost)