Schermi Riflessi: GIORNATA DELLA MEMORIA


PROIEZIONE DEL FILM IL VIAGGIO DI FUNNY CINEMA LOVAGLIO – VENOSA

Venosa. Per la Giornata della Memoria, sabato 28 gennaio 2017 ore 10:30, saranno circa 400 gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Carlo Gesualdo da Venosa” – presieduto dalla Dirigente Aurelia A. Bavuso - a prendere parte, nel Cinema Lovaglio, alla visione del film IL VIAGGIO DI FANNY  col dibattito suscitato dal CineClub “Vittorio De Sica” .

Il Cinema di qualità, dunque, al centro della iniziativa promossa della responsabile della Funzione Strumentale dell’I.C. venosino, prof.ssa Rita Lostaglio, con la coincidenza della anteprima del film francese  di Lola Doillon, che racconta una storia vera e non ancora raccontata sul grande schermo.
Il film tratta infatti la vicenda di Fanny Ben-Ami, una ragazzina ebrea di 13 anni che nel 1943, durante l'occupazione della Francia da parte dei tedeschi, viene mandata insieme alle sorelline in una colonia in montagna. Lì conosce altri coetanei e con loro, quando i rastrellamenti nazisti si inaspriscono, scappa nel tentativo di raggiungere il confine svizzero per salvarsi. Un viaggio emozionante sull'amicizia e la libertà raccontato attraverso gli occhi dei bambini che consentirà ai giovani spettatori di comprendere più a fondo il dramma della guerra e della persecuzione razziale.
La storia di Fanny è stata già narrata nel suo romanzo autobiografico. Oggi la donna ottantaseienne vive a Tel Aviv. "Desidero che il mio messaggio – sostiene la scrittrice - venga compreso, affinché alcune cose non si ripetano. Viviamo in un'epoca molto fragile, da ogni parte si levano voci che ricordano moltissimo quelle che si sentivano allora. Questo è molto pericoloso, anche per coloro che non sono ebrei. Perché dopo gli ebrei, andranno in cerca di altri bersagli”.

Gli aspetti puramente cinematografici verranno esposti dal critico Armando Lostaglio - CineClub “V. De Sica” – Cinit – sull’onda di numerose proiezioni tenute nel Cinema Lovaglio, vocato anche a interessanti rassegne di cinema d’autore.