SERE D'ESTATE: Musica, Cabaret, intrattenimento...

Evasion, giornale del libero pensiero 25 Dicembre 2016


Un’elaborazione grafica mostra la Stazione spaziale internazionale in transito davanti al Sole, il 17 dicembre 2016. (Joel Kowsky, Nasa)

Le dune del deserto della Namibia, il 27 marzo 2016. (M. Justin Wilkinson, Texas State University)


Un’elaborazione grafica della nebulosa di Orione. (H. Drass et al., Eso)


Il lago Powell, il secondo più grande lago artificiale degli Stati Uniti, il 14 luglio 2016. (Nasa)


La più grande galassia dell’ammasso del Centauro, dicembre 2016. L’ammasso del Centauro è composto da centinaia di galassie e si trova a circa 170 milioni di anni luce nella costellazione del Centauro. (A. Fabian, Esa/Nasa)


Il mar Caspio nordoccidentale intorno alle isole Tülen, il 16 aprile 2016. (Norman Kuring, Nasa)


La Via lattea, giugno 2016. (Tim Peake, Esa/Nasa)


Londra a mezzanotte, il 30 gennaio 2016. (Tim Peake, Esa/Nasa)


La nebulosa Bolla, conosciuta come Ngc 7635, visibile nella costellazione di Cassiopea, aprile 2016. (Hubble heritage team, Esa/Nasa)


L’aurora boreale sul Québéc, in Canada, fotografata dalla Stazione spaziale internazionale, agosto 2016. (Nasa)