Evasion, giornale del libero pensiero 13 febbraio 2017


Una cerimonia a Gangneung per dare inizio al conto alla rovescia alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud, che si svolgeranno dal 9 al 25 febbraio 2018. (Yonhap/Epa/Ansa) 

Pakistan – Una bomba è esplosa durante una protesta nella città orientale di Lahore, uccidendo almeno 11 persone e ferendone 83. Tra le vittime anche due ufficiali di polizia. Testimoni riferiscono che un uomo su una motocicletta si è lanciato sulla folla per poi farsi esplodere. L’attacco è stato rivendicato da Jamaat-ur-Ahrar, una fazione dei Taliban, che hanno detto di aver agito in risposta alle operazioni militari in Pakistan. 

Stati Uniti – A causa del possibile crollo di una diga che causerebbe l’inondazione della valle sottostante, almeno 188mila persone sono state evacuate da Oroville, nel nord della California, 240 chilometri a nordest di San Francisco. Nonostante il forte flusso d’acqua che fuoriusciva dalla diga si sia fermato, resta l’ordine di evacuazione e continuano le operazioni per mettere in sicurezza la struttura. 

Iraq – “È un messaggio ai nostri fratelli cristiani perché tornino alle loro case, perché Mosul ha bisogno di loro”. Queste le parole di Mohammad Badrany, uno dei circa 50 volontari musulmani iracheni che partecipano alla restaurazione di una chiesa nella parte orientale di Mosul, sottratta ai miliziani dell’Isis meno di un mese fa dall’esercito iracheno. 

Francia – Almeno quattro sciatori sono morti a Tignes, in Savoia, a causa di una valanga larga 400 metri che li ha travolti nel settore fuori pista di Toviere. In totale, le persone coinvolte sono otto sciatori e una guida, ma a causa delle condizioni sul terreno individuarle potrebbe richiedere diverso tempo e secondo le autorità non c’è speranza di trovarle vive. 


Italia – Dalle ore 14:40 è in corso a Roma, presso lo spazio Roma Eventi, la direzione del Partito democratico. Nodi più importanti: la data delle elezioni e la possibilità di un congresso Pd, considerato “opportuno” prima del prossimo appuntamento alle urne dal segretario Matteo Renzi. 

Stati Uniti – La 57esima edizione dei Grammy Awards ha premiato numerosi artisti per le 65 categorie in gara. Tra tutti sono Adele, Beyoncé e Chance the Rapper ad aver dominato, insieme allo scomparso David Bowie, vincitore di 5 premi postumi. Tra i momenti più emozionanti: il tributo, momentaneamente interrotto per la troppa commozione, di Adele a George Micheal e l’esibizione di Beyoncè, incinta di due gemelli.



Meteo



Reportage fotografico eventi

Interviste Redazionali

Contro-Video

Basilicata Sport

Musica Live

Spettacoli e Teatro

Festival de Cinema di Venezia

Cultura

Sere d'Estate

Basilicata Inchieste

Vivi il Medioevo

Scuola

Sagra del Pecorino di Filiano

Basilicata Filmati inediti

Archivio Telecento

Eventi Filiano

Eventi Lavello

Eventi Rapone

Ruvo del Monte

Eventi Rionero in Vulture

Venosa

Brienza

Eventi Potenza

Eventi Rapolla

Eventi Melfi

Eventi Barile

Eventi Vaglio Basilicata

San Fele

Castel Lagopesole

Monticchio

Ripacandida

Atella

Acerenza

Palazzo San Gervasio

San Mauro Forte

Maschito

Ginestra

Pescopagano

Forenza

Altri Comuni della Basilicata

Live ClassicRock

Live ClassicRock

Etichette

Mostra di più
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470