Evasion, giornale del libero pensiero 3 febbraio 2017


Una donna in abiti tradizionali aspetta di esibirsi per le celebrazioni della festa dedicata alla vergine della Candelaria a Puno, in Perù. La vergine è la protettrice della città e delle comunità che vivono sulle rive del lago Titicaca. (Rodrigo Abd, Ap/Ansa) 

Francia – Un soldato ha sparato a un uomo armato di coltello nei pressi del museo del Louvre, a Parigi. Sembra che l’aggressore, un 29 egiziano che indossava due zaini e voleva entrare nell’edificio, abbia cercato di aggredire i militari – urlando “Allah Akbar” – prima di essere ferito all’addome. Il primo ministro francese ha parlato di un “tentato attacco terroristico”. I circa mille visitatori all’interno del museo sono stati bloccati prima di essere evacuati.

Migranti – Il primo ministro Paolo Gentiloni ha firmato un memorandum d’intesa con il premier libico Fayez al-Serraj sul contrasto al traffico di esseri umani. Sono previsti aiuti per lo sviluppo al paese nordafricano, in cambio di collaborazione nella gestione dell’immigrazione illegale. Un plauso arriva da tutte le istituzioni europee, mentre oggi il Consiglio Ue si è riunito a Malta per discutere della questione immigrazione. 

Stati Uniti – I nuovi insediamenti israeliani nei territori palestinesi occupati “non sarebbero d’aiuto” per la pace. Così un comunicato della Casa Bianca “addolcisce” la propria posizione in materia. Intanto, il segretario alla Difesa Usa avverte la Corea del Nord: “Se si farà uso di armi nucleari, la nostra risposta sarà schiacciante”. La Camera dei deputati vota a favore della rimozione dei controlli su i precedenti di persone con disturbi mentali prima dell’acquisto di armi. 

Iran – Il paese vieterà l’ingresso agli atleti statunitensi che avrebbero dovuto partecipare ai mondiali di lotta libera previsti tra due settimane. Il ministro degli Esteri Bahram Ghasemi ha affermato che “la politica varata dalla nuova amministrazione Trump ha lasciato Teheran senza altra scelta”. Il riferimento è al Muslim Ban, il provvedimento voluto dal presidente Usa che coinvolge anche cittadini iraniani. 

REPORTAGE COMPLETI
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470