Evasion, giornale del libero pensiero 9 febbraio 2017


Fedeli arrivano nella foresta di Changu Narayan per la festa Swasthani Brata Katha, a Bhaktapur, in Nepal. Swasthani Brata Katha è un libro sacro che racconta storie di divinità indù e durante la festa i fedeli recitano un racconto al giorno per un mese. (Navesh Chitrakar, Reuters/Contrasto) 

Francia – Questa mattina si è verificata un’esplosione nella centrale nucleare di Flamanville, nel nord del paese. Cinque persone “leggermente intossicate” ma l’allarme è subito rientrato: non ci sarebbero rischi di contaminazione, perché l'esplosione è avvenuta nella sala macchine dell'impianto. Intanto, prosegue la guerriglia nelle banlieue di Parigi: almeno 26 persone sono state arrestate questa notte nel distretto di Seine-Saint-Denis. 

Afghanistan – Almeno undici miliziani dell’Isis sono morti durante due diversi raid aerei di droni militari americani nella provincia orientale di Nangarhar. In seguito all’attacco di ieri in cui hanno perso la vita sei operatori della Croce Rossa, rivendicato dal gruppo jihadista, l’organizzazione umanitaria ha deciso di sospendere le attività nel paese. 

Siria – Circa 15 miliziani dell’Isis, inclusi due comandanti, sono stati uccisi nel corso di raid condotti dalle forze di Damasco. Intanto, i ribelli siriani appoggiati dalla Turchia sono entrati ad al-Bab, cittadina attualmente nelle mani dei jihadisti. I ministri degli Esteri turco e russo hanno discusso telefonicamente della tregua in Siria. Tre soldati turchi sono stati uccisi accidentalmente durante un attacco aereo russo nel nord del paese. 

Stati Uniti – Neil Gorsuch, candidato per la Corte suprema scelto da Trump, ha criticato duramente gli attacchi del presidente contro i giudici americani, considerati “troppo politicizzati”. Intanto, la nomina di Jeff Session è stata confermata dal senato: è il nuovo ministro della Giustizia. 

Regno Unito – È arrivato il primo sì del parlamento britannico alla Brexit: la Camera dei comuni ha approvato a larga maggioranza e senza emendamenti la legge che consente alla premier Theresa May di avviare il procedimento per uscire dall’Ue. "Dovrà essere un negoziato amichevole e costruttivo", ha affermato il primo ministro Paolo Gentiloni durante l’incontro con May tenutosi oggi a Downing Street. 

Salute – Il tasso di cancro nelle donne sarebbe destinato ad aumentare in maniera sproporzionata nei prossimi vent'anni: sei volte più in fretta rispetto all'aumento dell'incidenza della malattia negli uomini. Perché? La motivazione sembra legata al fatto che alcuni tumori, che colpiscono soltanto le donne (utero e seno) sono associati all'obesità.