Evasion, giornale del libero pensiero 28 febbraio 2017


Aquile di mare di Steller a Rausu, nel parco nazionale di Shiretoko, sull’isola giapponese di Hokkaidō. (The Yomiuri Shimbun/Ap/Ansa) 

Russia - Mosca minaccia di reagire alla decisione dell'amministrazione Trump di aumentare la spesa militare per 54 milioni di dollari. Ecco cosa ha annunciato la commissione esteri della Duma. Secondo il viceministro degli Esteri russo, i rapporti tra Usa e Russia non erano così negativi dalla Guerra fredda. Intanto, Putin mette il veto all’Onu su nuove sanzioni contro la Siria. 

Stati Uniti - Il presidente Donald Trump ha accusato Barack Obama per la fuga di notizie avvenuta poco dopo il suo insediamento e le successive proteste contro i repubblicani. Cosa è successo? Intanto, alcuni cittadini francesi hanno diffuso una petizione per chiedere a Obama di diventare il loro presidente. 

Italia - Marco Cappato, l’esponente radicale dell'associazione Luca Coscioni che ha accompagnato Fabiano Antoniani in Svizzera per ricorrere al suicidio assistito, si è autodenunciato in una caserma dei Carabinieri. Un pensionato veneziano di 65 anni è morto con il suicidio assistito nella stessa clinica in cui è deceduto ieri il giovane. 

Regno Unito - La premier Theresa May è pronta a chiudere le frontiere ai cittadini dei paesi Ue entro il mese di marzo secondo la stampa britannica. Secondo il primo ministro della Scozia Nicola Sturgeon l’intransigenza del governo britannico sulla Brexit potrebbe portare a un secondo referendum sull'indipendenza scozzese. 

Medio Oriente - Continua la fuga da Mosul: quasi 9mila civili sono fuggiti solo ieri dalla zona ovest della città, dove continuano i combattimenti tra le forze irachene e l’Isis. I profughi rischiano di contrarre la malattia mangia-carne. Un’epidemia di leishmaniosi cutanea sta colpendo infatti chi fugge da Siria e Medio Oriente. 


SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470