Appuntamenti in Primo Piano: Potenza. "L'INTIMO SEGRETO dei McFinn" di Marcella Nigro



"Ho sempre voluto pubblicare qualcosa di mio e nel 2013 ho scritto questo primo romanzo intitolato "L'INTIMO SEGRETO dei McFinn" (GDS), e nel 2016 il libro esce in formato e-book su tutte le piattaforme online. Le due caratteristiche principali della pubblicazione sono il ritmo incalzante degli eventi che quasi non lascia fiato, e l'imprendibile dinamica degli accadimenti". 


Questo è il commento di Marcella Nigro a poche ore dalla presentazione del suo libro a Potenza, un evento culturale già proposto in altre città italiane e che si svolgerà oggi, sabato 29 aprile, alle ore 18.00, al "Basile Experience", in via del Gallitello 72, alla alla presenza dello scrittore lucano, Domenico Lauria, che modererà la serata e di Teresa Lettieri, esperta in comunicazione. 


È nata a Modena nel 1969, di origine pietrapertosane, risiede a Zola Pedrosa, in provincia di Bologna, è diplomata Operatore Turistico, lavora a Bologna come assistente di direzione e la storia narrata dalla scrittrice Marcella Nigro nel romanzo giallo, vincitore nella sezione narrativa della seconda edizione del "Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti", si svolge ai giorni nostri in Scozia, in un antico maniero dove vive una tipica famiglia benestante. Il capo famiglia Henry invita i tre figli, Jacob, Beth e Vivian, e le loro famiglie, a trascorrere un lungo week end presso di lui e sua moglie Kate, apparentemente senza nessun motivo. In realtà, Henry e Kate, hanno deciso di svelare un segreto di famiglia che stravolgerà completamente le loro vite. 


In questi pochi giorni riaffioreranno antichi sentimenti e intrecci nascosti, tutti avvolti in una serie inspiegabile di omicidi intervallati da scene erotiche quanto pericolose. "La narrazione è ricca di situazioni che avvincono e coinvolgono il lettore dall'esoterismo, ai passaggi segreti, sino alle sedute spiritiche, e naturalmente lo stesso erotismo che si sprigiona liberatorio tra i protagonisti. 


Proprio questo aspetto, vuole essere una peculiarità, una sfaccettatura dai risvolti accattivanti e sfuggenti che ambisce a scuotere la sensibilità del lettore. Quindi, l'eros identifica al tempo stesso una variabile costante, un filo conduttore nella trama che lo condurrà per mano verso la scoperta de "L'INTIMO SEGRETO dei McFinn". 

Rocco Becce robexdj@gmail.com
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470