Evasion, giornale del libero pensiero 20 Aprile 2017


Due atleti di una squadra di nuoto invernale camminano nel fiume Yenisei a Krasnoyarsk, nella Russia siberiana. (Ilya Naymushin, Reuters/Contrasto)

La Rassegna di Rocco Becce


ESTERO Il premier italiano Paolo Gentiloni in serata sarà alla Casa Bianca, a un mese dal G7 di Taormina, in un momento di grande tensione, mentre il presidente americano Donald Trump pensa tra le sue tante idee di ridurre l'import dell'acciaio. 

POLITICA NAZIONALE L'Aula del Senato ha accolto con il voto segreto le dimissioni presentate dal senatore di Forza Italia, Augusto Minzolin, con 142 sì, 105 no e 4 astenuti, mentre nel frattempo torna la paura tra gli schieramenti politici e il biotestamento continua ad andare avanti alla Camera tra i dubbi dei cattolici.

CRONACA La Borsa Affari di Milano chiude a +0,13%. Sul caso "Costa Concordia", a Firenze arriva il sì alla condanna per Francesco Schettino, autore di una scellerata manovra nei pressi dell'isola del Giglio che costò la morte a a 32 persone mentre erano in crociera, con la conferma a sedici anni e un mese di carcere prevista per il prossimo mese di maggio. Per una presunta truffa riguardante la blindatura di veicoli militari, la Procura della Repubblica di Roma ha rinviato a giudizio 5 ufficiali dell'esercito italiano, mentre una sesta si era tolta la vita circa due settimane fa. Un albanese di 20 anni è stato arrestato nel pomeriggio di ieri dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro, dopo averlo sorpreso nella Capitale con 260 chili di marijuana nascosti nel sui furgone. È stato respinto il ricorso della Regione Puglia che autorizzava il Tap all'espianto degli ulivi nell'area del cantiere di Melendugno. Nei giorni scorsi il Tar aveva sospeso l'efficacia della nota, ma ora ha respinto il ricorso presentato. Eugenio Vincinguerra, capo scout 34enne di Potenza, è stato arrestato ieri dalla Squadra mobile potentina per violenza sessuale continuata su minori, dopo un'indagine avviata dalla Procura della Repubblica di Potenza e condotta dalla Polizia di Stato. Per una storia di appalti in stile mafioso al San Carlo di Potenza, Donato Lorusso è stato condannato ieri dal Tribunale del capoluogo lucano per tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso, a 3 anni e 6 mesi di reclusione, mentre Giovanni Tancredi è stato assolto. 



La Rassegna di T.P.I.


Francia – Domenica 23 aprile si tiene il primo turno delle elezioni presidenziali francesi. Secondo i sondaggi, sono cinque i candidati che si contendono i due posti per il ballottaggio del 7 maggio. Marine Le Pen ed Emmanuel Macron sembrano i favoriti, ma il candidato della sinistra radicale Jean-Luc Melenchon è dato in rimonta. Meno possibilità di accedere al secondo turno per Francois Fillon e Benoit Hamon.

Polonia – Dopo l’Ungheria, anche la Polonia ha annunciato che i richiedenti asilo saranno chiusi in campi di detenzione in attesa del pronunciamento delle autorità sul loro status. Obiettivo della decisione del governo è quello di ridurre il flusso di migranti in arrivo nel paese. Le guardie di frontiera, secondo quanto dichiarato dal ministro degli Interni polacco, potranno trattenere i richiedenti asilo fino a 28 giorni. 

Pakistan – Il primo ministro Nawaz Sharif potrà rimanere al potere. Secondo la corte suprema non ci sono prove sufficienti per sostenere le accuse di corruzione sollevate dall’opposizione. Intanto nel paese continua la discussione sul tema della blasfemia. Dopo il linciaggio di uno studente all’interno di un campus universitario, tre donne hanno ucciso un uomo accusato di blasfemia oltre 10 anni fa. 

Regno Unito – Dopo l’annuncio di elezioni anticipate previste per l’8 giugno, i principali partiti britannici presentano i loro programmi elettorali. La premier Theresa May punta a far bloccare entro la data del voto la libera circolazione dei cittadini europei nel Regno Unito. Intanto il partito laburista ha fatto sapere che non sosterrà un secondo referendum sui negoziati della Brexit. 

Australia – Ottenere la cittadinanza sarà più difficile. Il governo ha modificato il processo con cui i migranti possono chiedere di essere riconosciuti come cittadini. Chi vuole diventare australiano dovrà sottoporsi a un test per verificare la conoscenza della lingua inglese e l'adesione ai valori del paese. Qui tutti i dettagli delle nuove procedure. A marzo l’Australia aveva introdotto misure restrittive per i visti di soggiorno ai lavoratori stranieri nell’industria dei fast food.

REPORTAGE COMPLETI
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470