Evasion, giornale del libero pensiero 6 Aprile 2017

Profughi provenienti dal Sud Sudan corrono per la distribuzione del cibo nell’accampamento di Imvepi, nel nord dell’Uganda. Dal dicembre del 2013, quando è scoppiata la guerra civile, un milione e mezzo di sudsudanesi sono scappati a sud, in Uganda, per sfuggire alle violenze e alla fame. (Jerome Delay, Ap/Ansa)


La Rassegna di Rocco Becce 

ESTERO Devin Nunes, presidente della Commissione inchiesta alla Camera Usa, responsabile dell'indagine al Congresso sui contatti tra l'entourage di Donald Trump, travolto da alcune critiche, circa le informazioni d'intelligence, ha lasciato il suo incarico. A Strasburgo, l'Italia patteggia per le vittime di Bolzaneto, e il Governo risarcisce 45mila euro a 6 cittadini per quanto accaduto nella caserma il 21 e il 22 marzo del 2001, durante la manifestazione del G8 di Genova. Ha circa otto anni ed è stata ritrovata in una foresta indiana dell'Uttar Pradesh, una bimba allevata dalle scimmie. 

POLITICA Alla Camera è arrivato l'ok per bloccare il referendum sui voucher con Il decreto che va al Senato. 

CRONACA In Piemonte, a Torino per un bambino adottato, con un cartello al collo "sono sporco", per maltrattamenti sono stati condannati i genitori a un anno e otto mesi di reclusione. In Emilia Romagna, alle porte di Udine, un romeno 50enne dopo una violenta lite con l'ex moglie, si è ucciso impiccandosi. In Emilia Romagna, a Rimini, una donna che avrebbe fatto sesso con minorenni sarà processata con rito abbreviato il prossimo 7 giugno. A distanza di 8 anni dal terremoto a L'aquila, ancora luci, ma sopratutto ombre sulla ricostruzione che resta in alto mare, mentre la Terra continua ancora a tremare nel Centro Italia. Il Tar del Lazio ha sospeso l'autorizzazione all'espianto degli ulivi nell'area del cantiere di Melendugno, nel Salento dopo le rimostranze di queste ultime settimane dei No Tap. Durante un'operazione di Polizia di Stato denominata "Pusher 2" effettuata in tutt'Italia, e anche a Potenza e Matera, diverse persone sono state arrestate e segnalate per spaccio di droga. 

SPETTACOLO Dopo il successo ottenuto a Potenza, presso il "CineTeatro Don Bosco", il trio comico potentino "La Ricotta", composto da Mario Ierace e dai fratelli Tonino e Peppino Centola, saliranno sul palco del "Teatro Ruggiero" di Melfi con altre due serate programmate per domani e sabato, sipario alle ore 21.00, con la commedia in due atti "La Cena dei Cretini", che saranno affiancati dagli attori Sarah Ceccio, Anna Masullo e Gennaro Tritto, con la regia di Giampiero Francese. 


La Rassegna di TPI

Italia – Sei cittadini, italiani e stranieri, che nel luglio 2001 nel corso del G8 di Genova furono vittime di abusi e violenze nella caserma di Bolzaneto, riceveranno un risarcimento di 45mila euro ciascuno per danni morali e materiali e spese processuali da parte del governo italiano. Lo ha reso noto la Corte europea dei diritti umani, di fronte alla quale i sei avevano fatto ricorso contro l’Italia. 

Siria – L’autopsia compiuta su alcune vittime dell’attacco che il 4 aprile ha causato la morte di almeno 86 persone nella provincia di Idlib ha dimostrato l’uso di armi chimiche. Lo ha riferito il ministro della giustizia turco Bekir Bozdag. Tra le vittime dell’attacco un terzo sono bambini: Aya e Ahmad avevano appena nove mesi di vita, erano gemelli e sono morti in casa loro, insieme alla loro mamma. Il padre li ha cullati a lungo prima di seppellirli, insieme ad altri 19 membri della famiglia. 

Russia – Diverse persone sono state arrestate oggi, sospettate di essere complici dell'uomo ritenuto responsabile dell'attentato alla metropolitana di San Pietroburgo. Nel frattempo, la stessa città è stata vittima di altri episodi: due esplosioni avvenute al 13esimo piano di un palazzo di Solidarnosti Prospekt non hanno causato feriti e sembrano dovute a una fuga di gas; un ordigno inesploso è stato invece rinvenuto in un altro palazzo e disinnescato. 

Stati Uniti – Il presidente Donald Trump ha telefonato al premier giapponese Shinzo Abe, comunicandogli di essere disponibile anche a un'azione militare per rispondere alla minaccia di Pyongyang. La questione nordcoreana sarà anche al centro anche del vertice tra il presidente statunitense e il suo omologo cinese, Xi Jinping, che oggi è ospite da Trump nel suo resort di Mar-a-Lago, in Florida. Nel frattempo, l’Ue ha aumentato le sanzioni contro Pyongyang. 

Birmania – “Penso che ci sia molta ostilità in quella zona. Ma pulizia etnica è un termine molto forte da usare”. La leader birmana, premio Nobel per la pace, Aung San Suu Kyi ha parlato di problemi nello stato di Rakhine dove vive la maggior parte della popolazione Rohingya musulmana, ma ha negato che è in corso una pulizia etnica ai danni della minoranza, smentendo anche i vari report che parlano di stupri e violenze nel paese.