Evasion, giornale del libero pensiero 7 Aprile 2017


La porta d’Aval, un arco delle falesie di Étretat, sulla costa della Normandia, in Francia. (Pascal Rossignol, Reuters/Contrasto) 

La Rassegna di Rocco Becce 

ESTERO Ancora terrore in Europa. In Svezia, a Stoccolma, 5 persone sono morte in un nuovo attacco terroristico compiuto da un uomo, arrestato, che con un camion si è lanciato sulla folla in una strada principale della Capitale svedese. Gli Stati Uniti d'America hanno lanciato nella notte, contro la base militare siriana, 59 missili Tomahawk partiti da navi Usa che stazionavano nel Mar Mediterraneo, in risposta ai raid chimici dei giorni scorsi, una situazione che ha messo in crisi anche le Borse di tutto il mondo. È morta la ragazza romena 31enne, Andreea Cristea, caduta nel Tamigi durante l'attacco terroristico a Londra e quindi sale a 5 il bilancio delle vittime.

POLITICA Sulla scuola, dal Consiglio dei Ministri arriva l'ok ai decreti attuativi della riforma con nuove regole per maturità e diventare insegnanti.

CRONACA Per la morte della 18enne austriaca Ulrike Reistenhofer, avvenuta nel 1998 sulla riva del fiume Rianza, in Alto Adige, forse ad una svolta dopo l'arrivo in questi giorni di alcuni investigatori all'Austria e Germania per prendere in consegna dei campioni di Dna. Due giovani romani di 32 e 42 anni, sorpresi con della cocaina, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur di Roma per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Per pratiche false sulla cittadinanza italiana, due persone sono state arrestate nel napoletano dai Carabinieri, dopo la scoperta di un'organizzazione dedita a questo tipo di attività illecita. In Calabria, a Locri, due scuole pubbliche sono state sequestrate e arrestate 15 persone per truffe e abusi, in un'inchiesta avviata dalla Dda di Reggio Calabria. Un 50enne campano è stato trovato morto sotto un ponte, forse suicidatosi. Il tragico fatto è avvenuto nei pressi di Rapone, in provincia di Potenza e al momento indagano i Carabinieri del Comando Compagnia di Melfi. Un 62enne è stato arrestato dai Carabinieri del Comando Compagnia di Policoro, guidati dal Capitano Cosimo De Falco, per tentato omicidio, dopo aver aggredito e ferito per futili motivi un 69enne nelle campagne di Colobraro, in provincia di Matera.

SPETTACOLO Dopo il successo ottenuto a Potenza presso il "CineTeatro Don Bosco", il trio comico potentino "La Ricotta", composto da Mario Ierace e i fratelli Tonino e Peppino Centola, ritornano sul palcoscenico, a Melfi, presso il "Teatro Ruggiero" con altre due serate programmate per oggi e domani con lo spettacolo "La Cena dei Cretini", di Francis Veber, affiancati dagli attori Sarah Ceccio, Anna Masullo e Gennaro Tritto, con sipario alle ore 21.00 e la regia di Giampiero Francese.

robexdj@gmail.com


La Rassegna di TPI

Regno Unito – La turista romena di 31 anni che è caduta nel Tamigi dal ponte di Westminster durante l'attacco terroristico fuori dal parlamento britannico del 22 marzo è morta, dopo oltre due settimane dall'attentato. Andreea Cristea, architetto, era stata tratta in salvo dal fiume dopo l’attentato. Il numero delle vittime dell’attacco compiuto da Khalid Masood sale così a cinque, più lo stesso attentatore. 

Stati Uniti – Il Senato ha votato la conferma del giudice Neil Gorsuch, indicato dal presidente Donald Trump per la Corte Suprema. I voti a favore di Gorsuch sono stati 54. Per riuscire ad approvare la nomina, però, i repubblicani hanno dovuto far fronte all’ostruzionismo repubblicano, sconfitto grazie alla cosiddetta opzione nucleare. 

Siria – Il lancio di 59 missili contro la base aerea di Shayrat è stato accompagnato da un appello del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha chiesto a tutte le “nazioni civilizzate” di unirsi a Washington per porre fine al massacro in Siria e contrastare il terrorismo. Reazioni opposte sono arrivate dai principali leader mondiali. Al fianco di Trump si sono schierati Regno Unito, Arabia Saudita, Israele, Turchia e i paesi dell’Unione europea. Russia e Iran hanno invece definito l’azione degli Stati Uniti come un attacco a uno stato sovrano.
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470