Evasion, giornale del libero pensiero 9 Aprile 2017


I preparativi per la festa indù di Ram Navami a Bengaluru, India. L’evento, in cui si svolgono spettacoli e balli tradizionali, celebra la nascita della divinità Rama. (Abhishek N. Chinnappa, Reuters/Contrasto)



La Rassegna di Rocco Becce 


ESTERO Ennesimo attentato terroristico avvenuto questa volta in Egitto, in due chiese di Tanta e Alessandria e rivendicato dall'Isis che ha ucciso almeno 45 persone nella domenica delle Palme. Una portaerei Usa si è avvicinata alla Corea del Nord, mentre altre navi si spostano nei pressi con segnali non molto positivi dopo un'ennesima minaccia da parte dei nord coreani. 

CRONACA In Liguria, a Pietra Ligure, ennesimo femminicidio. Janira Damato, una ragazza di 21 anni è stata assassinata dell'ex ragazzo, Alessio Amalia Burastero, di 20 anni, che poi si è costituito ai Carabinieri. In Lombardia, a Milano, la Polizia locale ha denunciato un imprenditore italiano di 65 anni, accusato di aver investito ieri pomeriggio con uno scooter una bambina di 4 anni, che ha riportato gravi conseguenze, senza prestarle soccorso. È ancora in fuga l'omicida di Budrio dopo l'episodio tragico avvenuto in Emilia Romagna, lungo la strada provinciale Mondo Nuova, a pochi chilometri da Portomaggiore dove ha perso la vita la guardia ambientale Valerio Verri e il ferimento di un'altra del collega Marco Ravaglia, al quale ha sottratto anche una pistola. Nel Lazio, a Roma, nel weed end 10 borseggiatori di nazionalità straniera sono stati arrestati durante un'operazione condotta dai Carabinieri della Capitale. In Campania, a Sant'Anastasia, ennesima storia intollerante dove un marocchino, arrestato dai Carabinieri, aveva preso a calci e pugni la moglie perchè non voleva indossare il burqa. In Puglia, durante un'operazione condotta dai Carabinieri della Compagnia di Altamura, sono stati arrestati due giovani dediti al furto di cellulari. In Basilicata, a Tramutola, in provincia di Potenza, un 65enne è finito in manette per estorsione e furto, sorpreso dai Carabinieri delle Stazioni di Tramutola e Villa d'Agri a chiedere la somma di 2.500 euro in cambio di un furgone rubato poco prima ad un fruttivendolo che invece ha denunciato il fatto alle forze dell'ordine collaborando al suo arresto e al ritrovamento del mezzo rubato a Tramutola. 

EVENTO Al via domani in tutt'Italia alla Festa della Polizia nel 165esimo anniversario della sua fondazione. L'evento si svolgerà anche in Basilicata, nelle Questure di Potenza e Matera con alcuni momenti celebrativi alla presenza di diverse autorità locali, regionali e nazionali. 

SPORT Al Gran Premio di Formula 1, in Cina, sul circuito di Shanghai, il pilota inglese Lewis Hamilton, sulla sua Mercedes precede la Ferrari di Sebastian Vettel, e subito dietro, al terzo posto, la Red Bull di Max Verstappen.



La Rassegna di CacaoElefante

Cercasi volontari per dormire (60 giorni!) In Francia il Medes, l'Istituto di medicina e fisiologia spaziale di Tolosa, cerca volontari per “simulare” le condizioni degli astronauti che abitano la Stazione spaziale internazionale e sperimentare un nuovo integratore alimentare. I partecipanti dovranno passare nel centro francese 88 giorni, 14 dedicati alla preparazione, 60 a letto e altri 14 per ritornare in forma. Il compenso previsto è di 16mila euro pagati in 4 anni.
(Fonte: TgCom)

Troppo fritto: sei in arresto Si chiamano “molestie olfattive”. Con la sentenza 14467/2017 la Corte di Cassazione ha infatti stabilito che l'eccesso di fumi e odori può rientrare nel "getto pericoloso di cose". Gli inquilini del terzo piano di un palazzo avevano mosso accuse contro i proprietari di un appartamento, rei di emanare odori insopportabili dalla cucina. Da lì la causa e la sentenza. Troppi supplì, signora mia 
(Fonte: Ansa.it)

Guarda l’ora et labora Nuoro, gli studenti dell’Istituto superiore Ciusa che arrivano in ritardo a scuola vengono cordialmente invitati a lavorare la terra per un’oretta. Lo stesso se combinano qualche guaio. Il preside così vuole trasformare un ettaro di terreno incolto che circonda la scuola in un bel giardino. Questo istituto non è nuovo a iniziative del genere: da tempo le punizioni si sono trasformate in opere “socialmente utili” come ridipingere una parete, lavoro in biblioteca, ecc. Pare funzioni, in tutti i casi il giardino cresce. 
(Fonte: Ansa.it)
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470