SERE D'ESTATE: Musica, Cabaret, intrattenimento...

Appuntamenti in primo Piano: “Il Maggio dei Libri” a Filiano: presentazione del libro “L’uomo che vendeva ricordi” di Donato Di Capua

Continuano incessanti gli appuntamenti de “Il Maggio dei Libri”, l’iniziativa promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e curata dalla Biblioteca comunale e dalla Pro Loco di Filiano, con il patrocinio del Comune di Filiano. Venerdì 26 maggio 2017, presso il Centro sociale “Prof. G. Lorusso” con inizio alle ore 18:30, si terrà la presentazione del libro di Donato Di Capua “L’uomo che vendeva ricordi”. All’evento, cui collaborano il Forum giovanile “C63”, l’Associazione “La Furmicula”, la Consulta delle Associazioni di Filiano e l’Associazione Chauta, prenderanno parte il Consigliere regionale Aurelio Pace, Cristiana Coviello, presidente dell’associazione “Alzheimer Basilicata”, e il professore Mario Coviello. L’introduzione sarà tenuta da Vito Sabia, operatore della locale biblioteca e curatore dell’evento, mentre la giornalista Sandra Guglielmi dialogherà con l’autore Donato Di Capua, recentemente premiato al Salone Internazionale del Libro. I saluti istituzionali, oltre che al presidente della Pro Loco Vito Filippi, sono affidati al sindaco di Filiano Francesco Santoro. Nel corso dell’incontro, allietato dagli intermezzi musicali della violinista Rosanna Vastola, l’attrice Lidia Trama reciterà alcuni brani del romanzo. “L’uomo che vendeva ricordi” è un romanzo poetico e introspettivo che tocca una tematica importante come quella dell’Alzheimer, ed è stato inserito sulla prestigiosa rivista “Leggere: tutti”. È una storia di redenzione, di riscoperta e ritorno alla vita, all’amore universale per certi versi divino. Di vita delle storie della gente che, grazie alla ritrovata connessione con le proprie emozioni, è cambiata e che sui ricordi ha costruito un futuro più bello, arricchito dal passato oltre che dall’esperienza.