SERE D'ESTATE: Musica, Cabaret, intrattenimento...

Evasion: NOVARA, L'APPELLO AI RESIDENTI: "NON MORITE"


Gli abitanti di una frazione di Novara, Lumellogno, non potevano credere ai loro occhi quando hanno visto i manifesti: «Preso atto che i loculi del cimitero comunale sono esauriti si invitano i residenti a non morire in attesa che l'amministrazione si attivi nella loro costruzione». La firma dell'annuncio «Confido nella buona nota, il vostro buon padre creatore».

Una mossa sarcastica volta a criticare l'attuale amministrazione comunale ponendo l'accento sul fatto che al cimitero di Lumellogno non vi sono più posti liberi. Gianluca Migliavacca, autore di questo sarcastico manifesto spiega: «Si tratta solo di una provocazione in risposta a quella del Comune di Novara, che ci ha fatto sapere che sono liberi posti nei cimiteri di Novara, Olengo e Pernate. Gli abitanti di Lumellogno, però, devono avere la possibilità di restare in casa. Tumularli in altri cimiteri rischia di essere un disagio per i parenti più anziani che vorranno andare a trovare i loro defunti».