Paolo Villaggio: La Mazurka del barone, della santa e del fico fiorone