Passa ai contenuti principali

Schermi Riflessi: Maratea. Il Progetto Vivas! viene ufficialmente presentato a Maratea, nel corso di una conferenza presso l’Hotel Pianeta Maratea, giovedì 27 luglio ore 17:00


Interverranno il sindaco di Maratea Domenico Cipolla, Luigi Caiola presidente di StudioLAb a.c., il direttore d’orchestra Pasquale Menchise e la presidente di WTC Basilicata Rina Cosentino. A moderare i lavori il giornalista Armando Lostaglio. VIVAS! è una creazione di StudioLab che si compone di investimenti e attività destinati al mercato del turismo culturale. Il target di riferimento è costituito dalla vasta e crescente quota di persone che in Italia e nel mondo tendono ad orientare l'utilizzo del proprio tempo libero verso il contatto diretto e autentico con esperienze artistiche, storico-culturali, paesaggistiche e culinarie di qualità. La direzione artistica del progetto è affidata a Franco Dragone, una personalità di garanzia, Fondatore della International Creative Company che porta il suo nome, oggi leader del settore a livello internazionale. Dragone è il creatore di spettacoli e teatri permanenti più apprezzato al mondo (oltre 100 milioni di spettatori) che ha realizzato, tra gli altri: le prime dieci edizioni del Cirque du Soleil; gli show permanenti Celine Dion e Le Reve a Las Vegas; The House of Dancing Water e The Han Show in Cina; Paris Merveilles al Lido di Parigi; La Perle a Dubai; Il Parco Acquatico The Land of Legend in Turchia. La fase preparatoria di VIVAS! sarà completata entro il mese di settembre 2017; nel mese di ottobre sarà dato pubblico annuncio dell'avvio del piano di lavoro. Le opportunità dell’inserimento di VIVAS! sul territorio vanno ascritte al World Trade Center Basilicata (WTC), e rientra in un più vasto programma di rilancio del territorio lucano e di Maratea a livello internazionale. Il progetto VIVAS! potrà avere una ramificazione attiva e permanente proprio nella “perla” del Tirreno. Nell’ambito delle Giornate del Cinema di Maratea venerdì 28 luglio alle ore 20:00 in Pazzetta del Gesù di Fiumicello, il maestro Pasquale Menchise dirigerà oltre venti musicisti in un concerto di colonne sonore.

Armando Lostaglio

Post popolari in questo blog

Galleria Fotografica: Lavello. Miss Miss In4missima (19 Settembre 2020)

Segnalazione in primo Piano: Tornare ad incontrarsi. L’Associazione “Donne 99” di Tito si ritrova per ricominciare

In maggio ho raccontato la capacità dell’Associazione “Donne 99” di Tito di stare insieme e sostenersi con un gruppo su WhatsApp. Finalmente il 3 settembre, dalle 17,20 alle 18,30, con Luisa Salvia, presidente dell’Associazione, 12 “ragazze” dell’Associazione si sono ritrovate per riprendere le attività nella biblioteca comunale “Lorenzo Ostuni”. Con loro sono tornato io Mario Coviello, presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, per riprendere gli incontri del percorso #Unicef sulle emozioni “Non perdiamoci di vista” che avevamo interrotto nel mese di febbraio. Angela 1 e 2, le due Carmela, Serafina, Donata, Giovanna, Teresa, Lina, Maria, Luisa, in cerchio, con la mascherina e rispettando le distanze, hanno cominciato a raccontare, guardandosi finalmente negli occhi, i mesi del Covid. Certo si erano sentite a lungo per telefono e in videochiamate, si erano ritrovate in chiesa, al supermercato, ma avere tempo per raccontarsi guardandosi negli occhi, trovando le parole in un…

Schermi Riflessi: Intervento del Vescovo Diocesi di Melfi mons. Ciro Fanelli sull’importanza del Cinema

“Eccellenza, Le saremmo grati se potesse scrivere pochi righi sulla importanza del Cinema nella conoscenza di tematiche importanti come quelle trattate nella Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati” Un caro saluto. Armando Lostaglio” E’ quanto abbiamo chiesto a mons. CIRO FANELLI, Vescovo della Diocesi di Melfi Rapolla Venosa, intervenuto con un suo elevato dialogo alla proiezione del film dei Fratelli Dardenne “L’età giovane”, uno dei 4 film della Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati, promossa da ARCI, CineClub V. DE SICA – Cinit e Parrocchia SS. Sacramento, nell’ambito della Estate Rionerese sostenuta dal Comune con la ProLoco. Ecco il suo intervento: Il Cinema: uno strumento per una chiarificazione dell’esistenza La persona cresce nella sua umanità nella misura in cui si approccia alla realtà con la sua intelligenza (la ragione) e con la sua sensibilità (il cuore): ragione ed emozioni sono le grandi luci con le quali e…