Appuntamenti in Primo Piano: Rossana Bucci a Molfetta con "IL GUSTO DELL'ARTE" a cura di Vincenzo Scardigno


Parte da Molfetta la seconda tappa del Il GUSTO DELL'ARTE - TOUR 2017 a cura di Vincenzo Scardigno-Artè che, vede la partecipazione dell'artista coratina Rossana Bucci. Il Tour proseguirà con la tappa di Matera, capitale mondiale di intercultura. Il vernissage dell'evento si terrà a Molfetta con la presentazione del Prof. Giovanni Cordero (Funzionario MI.B.A.C. Regione Piemonte).

Arte con la "A" maiuscola e location d'eccezione per la seconda tappa del "Gusto dell'Arte" che sarà presente nella Sala dei Templari da 29 LUGLIO al 6 AGOSTO 2017. Si ringrazia la collaborazione dell'ufficio Stampa:: Paola Copertino e tutti i collaboratori del progetto :
Gentile Pino di Lucchio ti invio un mio articolo della mia partecipazione a molfetta con il tour del “IL GUSTO DELL’ARTE a cura di Vincenzo Scardigno, con preghiera di pubblicazione.
Ringraziandoti in partenza, ti saluto cordialmente
Rossana Bucci


Rossana Bucci a Molfetta con  “IL GUSTO DELL'ARTE” a cura di Vincenzo Scardigno con la collaborazione di:
Giovanni Cordero
Domenico Minniti
Emilio Mera
Chiara Bovio 
Caterina Zadra 
Laura Scardigno
Antonio Laurelli
Nicola Lisanti
Lorenzo Antinora
Raffaella Annechino
Andrea La Casa
Massimo Nardi
Paolo Serraino
Patrizia Serraino
Sebastiano Plutino
Si ringrazia
Comune di Oleggio
Comune di Matera
Comune di Molfetta
Comune di Reggio Calabria
Comune di Novara
Provincia di Novara
Unesco attività culturali e del turismo
Consorzio Vivi Matera
Matera 2019 Capitale Europea della Cultura
Agenzia Turistica Locale della Provincia di Novara
Fondazione Novara Sviluppo 
Pro Loco Novara
Casa Cava - Matera
Casa Grotta - Matera
Il Comignolo - Matera
Ipogeo Sant' Agostino - Matera
Galleria Serart - Reggio Calabria
Expert Gadaleta - Molfetta
Il Sito dell’Arte
Andeventi - Comunicare è Arte 
Tipografia Italgrafica - Matera 
Mail Boxes Novara
"Il Gusto dell'Arte" sarà un importante occasione di scambio culturale da nord a sud del nostro Paese che andrà oltre la classica mostra, un vero e proprio viaggio per creare occasioni di confronto tra gli artisti e chiunque abbia voglia di mettere in gioco sé stesso, la propria arte e le proprie idee. 
Un generatore di nuovi dialoghi, un osservatorio privilegiato sulla creatività per la conoscenza dello "stato dell'arte" attuale, un momento di incontro, partecipazione e coinvolgimento di artisti, operatori culturali, critici, galleristi, responsabili di centri espositivi, musei e così via, per favorire la nascita di nuove sinergie che solo l'Arte sa creare.