Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Progetto Vivas ! a Maratea


Maratea. Il Progetto Vivas ! viene ufficialmente presentato a Maratea, nel corso di una conferenza presso l’Hotel Pianeta Maratea, giovedì 27 luglio ore 17:00.
E’ una creazione di StudioLab che si compone di investimenti e attività destinati al mercato del turismo culturale esperienziale.

VIVAS! consiste in un insieme di attività che avranno base in provincia di Salerno, finalizzate alla promozione dell'Italian way of life nel mercato internazionale del turismo culturale.
Il target di riferimento è costituito dalla vasta e crescente quota di persone che in Italia e nel mondo tendono ad orientare l'utilizzo del proprio tempo libero verso il contatto diretto e autentico con esperienze artistiche, storico-culturali, paesaggistiche e culinarie di qualità.
La direzione artistica del progetto è affidata a Franco Dragone, una personalità di garanzia, Fondatore della International Creative Company che porta il suo nome, oggi leader del settore a livello internazionale. Dragone è il creatore di spettacoli e teatri permanenti più apprezzato al mondo (oltre 100 milioni di spettatori) che ha realizzato, tra gli altri: le prime dieci edizioni del Cirque du Soleil; gli show permanenti Celine Dion e Le Reve a Las Vegas; The House of Dancing Water e The Han Show in Cina; Paris Merveilles al Lido di Parigi; La Perle a Dubai; Il Parco Acquatico The Land of Legend in Turchia.
La fase preparatoria di VIVAS! sarà completata entro il mese di settembre 2017; nel mese di ottobre sarà dato pubblico annuncio dell'avvio del piano di lavoro. Le opportunità dell’inserimento di Vivas! sul territorio vanno ascritte al World Trade Center Basilicata (WTC), e rientra in un più vasto programma di rilancio del territorio lucano e di Maratea a livello internazionale. 
Con buone probabilità il progetto VIVAS! avrà una propaggine attiva in maniera permanente proprio nella “perla” del Tirreno.
Ne parliamo con Pasquale Menchise, musicista e compositore lucano di esperienza internazionale, e con Luigi Caiola, presidente di StudioLab e ideatore di Vivas!, presenti a Maratea per presentare l’ambizioso e per nulla improbabile progetto. 

In che modo Maratea, la sua costa, l’entroterra potranno interagire con la maestosità della iniziativa che fa davvero della cultura una ipotesi concreta di imprenditorialità?
Il team di VIVAS! sta attualmente predisponendo una serie di analisi e valutazioni il cui scopo è quello di estendere la dimensione territoriale permanente del progetto mediante il collegamento stabile con due ulteriori siti in Puglia e Basilicata.
Per quanto riguarda la Basilicata, l'idea è quella di istituire a Maratea il laboratorio permanente  VIVAS! Workshop for Performing Arts.
In particolare, si intende creare un'Arena (1.000-1.500 spettatori) e una serie di strutture di supporto dedicate ad attività di formazione e produzione per i mestieri dello spettacolo dal vivo (nelle aree artistica, tecnica e manageriale) finalizzati alla preparazione, allestimento e rappresentazione degli spettacoli di VIVAS! ma al tempo stesso aperti ad ulteriori iniziative e produzioni di soggetti terzi.
La mission principale è quella di creare a Maratea un punto di riferimento permanente (operante 12 mesi l'anno) sia a livello territoriale (centro-sud Italia) sia a livello internazionale per la selezione e la preparazione di giovani operatori nelle diverse discipline dello spettacolo dal vivo da impiegare nella produzione degli spettacoli di VIVAS! (ma, più in generale, da indirizzare al mercato internazionale del live show).
Ma il Workshop di Maratea potrà anche ospitare parte del processo produttivo degli spettacoli di VIVAS! alcuni dei quali potranno essere rappresentati periodicamente nell'Arena.

-StudioLab sa di poter contare su agenzie di impresa che da tempo si sforzano di lanciare un concetto di accrescimento concreto del territorio lucano, cui Matera e le celebrazione del 2019 potranno non bastare: pensiamo al World Trade Center Basilicata che nella nostra regione, grazie alla tenacia di operatori ed economisti come Rina Cosentino, ed ancora al Complesso Pianeta Maratea tengono vivo ed armonico il concetto di evoluzione.
E in effetti StudioLab ritiene che il Workshop VIVAS! possa essere realizzato all'interno del complesso Pianeta Maratea, situato nel più ampio contesto del WTC Basilicata, anche con l'intento di contribuire a promuovere ulteriori investimenti che potrebbero coinvolgere gli stessi partner finanziari di StudioLab che operano nel real-estate turistico per un intervento più ampio di ammodernamento e ristrutturazione del complesso turistico esistente.

Pasquale Menchise è un musicista lucano di fama internazionale ed è fra i promotori della imponente iniziativa; qual è il suo contributo alla realizzazione del progetto?

Seguendo esperienze artistiche relative relazioni in più parti del mondo, sono onorato di portare nella mia regione una eccellente qualità che possa dare ancora maggiore risalto alla bellezza del nostro territorio. Nell’ambito delle Giornate del Cinema di Maratea avrò il piacere, venerdì alle ore 20:00 in Piazzetta del Gesù di Fiumicello, di dirigere oltre venti musicisti in un concerto di colonne sonore.