Save the Children lancia l'appello: servono fondi per i Rohingya


Ripari improvvisati, mancanza di acqua potabile e di cibo. Sono sempre piu' difficili le condizioni in cui vivono migliaia di bambini, donne e uomini della minoranza Rohingya che sono fuggiti dalla Birmania in Bangladesh. Save the Children chiede fondi di emergenza, Refugee International dei provvedimenti.