L'Opinione di Marco Lombardi: L'attimo fuggito


Con la solita prontezza Trump affronta di petto il dramma delle stragi a scuola. Come? Semplice, armando gli insegnanti e prevedendo per almeno un quinto di loro una formazione specifica in tecniche di sparo, con gran piacere dei venditori di pistole e affini e dei gestori di poligoni di tiro.

Altro che setta dei poeti estinti e vagiti pre-sessantottini dell’Attimo fuggente. D’ora in poi disciplinatissimi studenti saluteranno i loro professori al motto: O sub-comandante, mio sub-comandante! 
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470