Appuntamenti in Primo Piano: IL FOGLIO LETTERARIO al GIOIOSA BOOK FESTIVAL

Prima Edizione del Festival siciliano dove presenteremo Nino Genovese e il suo racconto per ragazzi IL NONNO è UN PIRATA, ma anche LAURA LUPI (11 anni), di PIOMBINO;
invitata dalle scuole locali, dalle biblioteche di Gioiosa Marea e di Capo d’Orlando, in occasione della Fiera. Laura dovrà incontrare le scolaresche e rispondere ad alcune domande su un libro di racconti e filastrocche, pubblicato nel 2017, presentato al PREMIO STREGA JUNIOR
Il cane volante e l'omino stellareIl Festival vedrà la presenza di Sacha Naspini (Le case del malcontento, E/O), Gianluca Morozzi (Storie da una terra scorticata, Il Foglio), Luca Raimondi (Se avessi previsto tutto questo). Gordiano Lupi parlerà di editoria e di Calcio e acciaio (Acar, 2014, presentato al Premio Strega), oltre che dei libri sul cinema italiano (Soprassediamo, Gloria Guida, Horror italiano...).






Dargys Ciberio - Ufficio Stampa
lupi@infol.it - 056545098

Rivista Il Foglio Letterario: www.ilfoglioletterario.it
Sito Personale: www.infol.it/lupi





Si svolgerà a Gioiosa Marea la Prima Edizione del Gioiosa Book Festival. L’appuntamento è dal 2 al 6 maggio 2018 per una full immersion nel mondo della cultura del libro e della lettura.
L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dall'Assessorato allo Spettacolo e al Turismo del Comune di Gioiosa Marea, in collaborazione con la Consulta Giovanile e l’Associazione Barcellona Live, editrice del nostro giornale online, vedrà la presenza di moltissimi autori affermati ed esordienti nel panorama nazionale.
Il Gioiosabookfestival – ha dichiarato l’Assessore Giusy La Galia – è un evento culturale che coinvolge grandi e piccini. Per gli adulti ci saranno piacevoli pomeriggi letterari; per i bambini "letture ad alta voce", la partecipazone al concorso Il nonno è un pirata, i fumetti ed il contest su Harry Potter. Inoltre durante il book festival si svolgerà il primo contest poetico dedicato a Gioiosa Marea".
A porgere l’invito all’appuntamento culturale è anche il promotore dell’iniziativa, l’autore barcellonese Antonino Genovese che dichiara: “Il Gioiosabookfestival è nato in sala operatoria, al termine di un taglio cesareo. Si può parlare di un vero e proprio parto.  L’idea scaturisce dalla voglia di rilanciare la cultura e la passione per i libri in un territorio a volte troppo chiuso in una personale torre d’avorio, dove i letterati sono tali in quanto status a parte di una società che li “emargina”. Il nostro intento, fin dal primo momento, è stato quello di presentare Autori provenienti da ogni parte d’Italia e con esperienze editoriali importanti, a cui affianchiamo le eccellenze locali del territorio. Il confronto speriamo sia frutuoso affinchè venga fuori una bella rassegna culturale.  Non volevamo realizzare il solito evento, bensì un vero e proprio festival, così come da molti anni fanno a Pisa, Imperia, Roma e Modena. L’idea è ambiziosa. Speriamo che la nostra poca esperienza sia compensata dalla grande qualità artistica presente. Il mio augurio è che il territorio risponda con la partecipazione.”
L’Associazione Barcellona Live ha sposato sin da subito l’iniziativa culturale, in cardine ai principi dello statuto e agli obiettivi che, attraverso la testata 24live.it, cerca di perseguire quotidianamente, promuovendo la cultura in tutte le sue forme ed accogliendo di buon grado le proposte di chi ha a cuore l’amore per la lettura e la scrittura, oltre che la cultura in generale.
Il via ai lavori sarà dato giorno 2 maggio alle ore 10.30 quando le Scuole primarie incontreranno Antonino Genovese e il suo “Il nonno è un pirata”, candidato al Premio Strega Junior 2018, presso l’Auditorium. Nel pomeriggio, invece, presso il Circolo Mediterraneo alle ore 18.30, Vittorio Lorenzo Tumeo presenta “L’attualità dell’inattuale”.
Si proseguirà il 3 maggio, dalle ore 9.30 all’Auditorium con le Scuole Secondarie di secondo grado di Patti che incontreranno Ivonne Agostino che presenterà “Un caffè al bar delle Folies – Bergère!”. Alle 10.30, “Reading Poetico” sulle poesie partecipanti al contest “Gioiosa book festival I Edizione” a cura dell’Amministrazione Comunale e della Consulta Giovanile. Alle ore 10.00, inoltre, Stefania Ignazzitto legge “Il Mostro Peloso” di Henriette Bichonnier ai bimbi della Scuola dell’Infanzia di Gioiosa Marea e San Giorgio, in sede. Nel pomeriggio, dalle 16.30 presso il Circolo Roma, si entrerà nel vivo del Festival con l’inaugurazione e alle ore 17.00 Filippo Puglia presenta “Salone Alchemico” di Grazia Capone e Teresa Natoli. Alle ore 18.00 sarà la volta di Stefania Lo Piparo con “Quando l’amore diventa follia”; alle 19.00 Rosalia Perlungo curerà il reading poetico con “Il canto dei marinari”. La giornata si chiuderà con Andrea Italiano e il suo “Caravaggio”, dalle ore 20.00.
Il 4 maggio, all’Auditorium, dalle ore 10.00, Stefania Ignazzitto presenta “Peppe, un bimbo e le sue storie” di Giuseppe Buttò. Alle ore 10.00, la scuola primaria di Gioiosa centro incontrerà Laura Lupi che insieme ad Antonino Genovese presenterà “Il cane volante e l’omino stellare”, candidato al Premio Strega Junior 2018. Nel pomeriggio, al Bar Centrale, dalle ore 17.00 AnninovantaEditrice presenta il saggio del professor Aldo Desiderio, fisico quantistico, dal titolo “Mente-Materia e Spiritualità”. Alle ore 18.00, Antonino Genovese presenta Luca Raimondi. Alle 19.00, Sacha Naspini e Gordiano Lupi conversano di libri, editoria e Storie di Maremma con Antonino Genovese e Cristina Saja. A seguire, ci sarà la premiazione del Contest Poetico Gioiosa book festival I edizione.
Il 5 maggio sul Lungomare Canapè, dalle ore 10.00 alle 18.00 si svolgerà “Ventiquattrore del fumetto” a cura di Fumettomania. Nel pomeriggio, presso il Divino Lounge Bar, dalle ore 17.00, la Libreria Capitolo 18 leggerà le fiabe ai bambini. Alle 18.00, Antonino Genovese e Cristina Saja converseranno con Vincenzo Maimone, autore di “Sicilia terra bruciata”. Alle ore 20.00, Andrea Franco presenterà “Il peccato e l’inganno” in compagnia di Antonino Genovese.
Per chiudere, il 6 maggio al Ritrovo Roma dalle ore 18.00, AntaSicilia Onlus presenterà Progetti di editoria e didattica attiva della Collana “Leggi con noi”. Alle 17.00, Armando Sicilia presenterà il libro “Arcani in Sicilia” con Lucia La Macchia. Si proseguirà con  Nunziatina Bartolone e “Tutti presenti” e con Gianluca Morozzi che converserà delle sue opere letterarie con Antonino Genovese e Cristina Saja. A seguire, premiazione del Progetto “Il nonno è un pirata”. Alle ore 20.00, le Edizioni Smasher presentano Nicola Russo, Isidoro Aiello e Carmelo Eduardo Maimone. Alle ore 21.00, chiuderà i lavori la Libreria Capitolo 18 con il contest “20 anni di Harry Potter”.


Meteo



Reportage fotografico eventi

Interviste Redazionali

Contro-Video

Basilicata Sport

Reportage

Musica Live

Spettacoli e Teatro

Festival de Cinema di Venezia

Cultura

Sere d'Estate

Documentari sulla Basilicata

Basilicata Inchieste

Vivi il Medioevo

Scuola

Certamen Fortunato

Libriamoci

Sagra del Pecorino di Filiano

Basilicata Filmati inediti

Archivio Telecento

Eventi Filiano

Eventi Lavello

Eventi Rapone

Ruvo del Monte

Eventi Rionero in Vulture

Venosa

Brienza

Eventi Potenza

Eventi Rapolla

Eventi Melfi

Eventi Barile

Eventi Vaglio Basilicata

San Fele

Castel Lagopesole

Monticchio

Ripacandida

Atella

Acerenza

Palazzo San Gervasio

San Mauro Forte

Maschito

Ginestra

Pescopagano

Forenza

Altri Comuni della Basilicata

COLLEZIONE LIVE ROCK

COLLEZIONE LIVE ROCK

Etichette

Mostra di più
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470