L'Opinione di Marco Lombardi: Forma e sostanza


Il PM Di Matteo, intervistato sulla trattativa Stato-mafia, si è così espresso: “noi non riteniamo che il livello politico non fosse a conoscenza di quel che accadeva”.

Ora, nel linguaggio giuridico, a differenza di quello corrente, una doppia negazione nella stessa frase è da evitare, equivalendo ad affermare, ma egli ha scelto comunque di usarla. Talvolta le passioni umane prevalgono sul ruolo professionale e forse, nell’emozione ancora viva di tante morti, l’uomo Di Matteo ha inteso ribadire ciò che il magistrato ancora non è in grado di provare, ma un pudore di giurista gli ha strozzato la certezza in gola. Un pudore sul quale si possono ben fondare le speranze che un giorno, ormai non troppo lontano, la verità su questa orribile pagina di storia possa essere gridata senza alcuna titubanza.


Meteo



Reportage fotografico eventi

Interviste Redazionali

Contro-Video

Basilicata Sport

Reportage

Musica Live

Spettacoli e Teatro

Festival de Cinema di Venezia

Cultura

Sere d'Estate

Documentari sulla Basilicata

Basilicata Inchieste

Vivi il Medioevo

Scuola

Certamen Fortunato

Libriamoci

Sagra del Pecorino di Filiano

Basilicata Filmati inediti

Archivio Telecento

Eventi Filiano

Eventi Lavello

Eventi Rapone

Ruvo del Monte

Eventi Rionero in Vulture

Venosa

Brienza

Eventi Potenza

Eventi Rapolla

Eventi Melfi

Eventi Barile

Eventi Vaglio Basilicata

San Fele

Castel Lagopesole

Monticchio

Ripacandida

Atella

Acerenza

Palazzo San Gervasio

San Mauro Forte

Maschito

Ginestra

Pescopagano

Forenza

Altri Comuni della Basilicata

COLLEZIONE LIVE ROCK

COLLEZIONE LIVE ROCK

Etichette

Mostra di più
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470