Easion: Finto prete fermato con tre chili di eroina minaccia di scomunica i finanzieri a Fiumicino


Si finge prete, reduce da una missione. E quando i finanzieri, smascheratolo, cominciano a perquisirgli i bagagli, minaccia di "scomunicarli". E' accaduto all'aeroporto "Leonardo da Vinci", dove le Fiamme gialle del comando provinciale di Roma, in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno arrestato l'insospettabile corriere di un'organizzazione internazionale di narcotrafficanti: l'uomo all'interno dell'imbottitura della borsa porta computer, stipati in appositi doppifondi, aveva circa tre chili di eroina purissima, destinata al mercato del litorale romano. L'equivalente di almeno 25.000 dosi che avrebbero garantito ai malviventi guadagni per oltre un milione di euro. Alle prime domande dei finanzieri il fantomatico uomo di chiesa, con tanto di collarino ecclesiastico, ha risposto, sicuro di non destare sospetti, di avere la cittadinanza statunitense e di essere giunto a Roma, proveniente da Maputo, in Mozambico, in transito dall'aeroporto di Lisbona, reduce da un impegnativo viaggio missionario. Nel corso del controllo dei documenti, i militari hanno scoperto però come la sua vera cittadinanza fosse quella nigeriana e che il sedicente religioso era in possesso solamente di una semplice richiesta di cittadinanza Usa, mai accolta, che doveva servire esclusivamente ad indurre in inganno i finanzieri. Durante l'ispezione dei bagagli al seguito, il finto prete ha giocato l'ultima, disperata carta: ha esibito la croce che portava al collo, accompagnando tale gesto con la minaccia di una "scomunica" nei confronti dei finanzieri che, a suo dire, stavano compiendo un sacrilegio. L'episodio secondo gli investigatori conferma "la recrudescenza di un fenomeno sempre più preoccupante, il ritorno al consumo dell'eroina, la cosiddetta 'droga dei poveri': il costo molto basso, anche 20 euro per una dose da un grammo e addirittura 5 euro per una monodose da 0,1 grammi, ne favorisce la diffusione soprattutto tra i più giovani". (fonte La Repubblica)


Meteo



Reportage fotografico eventi

Interviste Redazionali

Contro-Video

Basilicata Sport

Reportage

Musica Live

Spettacoli e Teatro

Festival de Cinema di Venezia

Cultura

Sere d'Estate

Documentari sulla Basilicata

Basilicata Inchieste

Vivi il Medioevo

Scuola

Certamen Fortunato

Libriamoci

Sagra del Pecorino di Filiano

Basilicata Filmati inediti

Archivio Telecento

Eventi Filiano

Eventi Lavello

Eventi Rapone

Ruvo del Monte

Eventi Rionero in Vulture

Venosa

Brienza

Eventi Potenza

Eventi Rapolla

Eventi Melfi

Eventi Barile

Eventi Vaglio Basilicata

San Fele

Castel Lagopesole

Monticchio

Ripacandida

Atella

Acerenza

Palazzo San Gervasio

San Mauro Forte

Maschito

Ginestra

Pescopagano

Forenza

Altri Comuni della Basilicata

COLLEZIONE LIVE ROCK

COLLEZIONE LIVE ROCK

Etichette

Mostra di più
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470