Segnalazione in primo Piano: FUTURE SHOCK N.77


On line la versione cartacea del n.77 di "Future Shock", la rivista della fantascienza umanistica. In particolare, mi permetto di segnalare alla vostra cortese attenzione tre saggi dedicati rispettivamente a Karel Capek, a Philip K. Dick e a Clive Staples Lewis che rappresentano, secondo me, i tre volti più significati della fantascienza: quello laicistico-tecnocratico (Karel Capek - parte 2a di P.Giorgi); quello dell'illusorietà e precarietà della vita (La questione della verità in Philip K. Dick di M.Landi); quello della certezza e solidità della fede cristiana (Perelandra: ritorno all'Eden perduto - parte 1a di E.Laonardi).

Commenti