Coppa Italia Eccellenza: Vultur - Grumentum 1-4


Semifinale di andata Coppa Italia. 07/11/2018


COPPA ITALIA REGIONALE gara di andata SEMIFINALI:   VULTUR – GRUMENTUM 1-4 la cronaca
VULTUR: Brescia, Pezzella, Nano, Rizzi, Toglia, Larotonda (27’st Palladino), Lorusso (35’st De Simone), Capezzuto, Di Tolve (37’st Alvino), Marino, Salvia. A disp.: Biondi, Sciretta, Luciano, Logrippo, Carino, Clementi. All.: Natale.
GRUMENTUM: Siani F., De Maio, Ambrosecchia, Scavone, Pellegrini, Possidente, Sambataro, Marra, Serritella, Falco, Mastroberti (46’st Andrulli). A disp.: Coppola, Votta, Mazziotta, Siani V., Galasso, Di Salvo, Grande, Laterza. All.: Volini.
ARBITRO: Foscolo di Potenza. ASSISTENTI: Claps e Ciocia di Potenza.
AMMONITI: Marino e Salvia (VR); De Maio, Possidente, Sambataro, Mastroberti (G). ESPULSO: 20’st il vice-allenatore Musco (VR) per proteste. REC.: 2’pt; 5’st.
RETI: 4’pt Salvia (VR), 31’pt Falco (G) (rig.), 23’st Scavone (G), 26’st e 28’ st Sambataro (G).
NOTE: Giornata tiepida e sintetico in ottime condizioni. SPETTATORI: 300 circa.
RIONERO: Finale ipotecata per il Grumentum che espugna il ‘’Corona’’ per 4-1 in rimonta, dilagando nella ripresa dopo aver chiuso in parità (1-1) la prima frazione di gioco. Nel primo tempo, Falco risponde a Salvia, e fino a metà ripresa la gara è equilibrata, tecnica e tattica finche, 5’ di black out dei bianconeri, spianano la strada agli ospiti che dal 23’ al 28’ con Scavone e la doppietta di Sambataro ipotecano la qualificazione. Passando al match, la Vultur passa al primo affondo, infatti al 4’ su corner da destra di Marino è Salvia ad appoggiare in rete di testa sul primo palo. Reazione ospite con un tiro-cross da destra di De Maio che Brescia blocca. Mastroberti, al 20’, batte un corner da destra, in area avviene qualche rimpallo che consente allo stesso di mettere al centro, dove Ambrosecchia è anticipato dall’uscita di Brescia di pugno. Passa 1’ e Rizzi accellera sulla sinistra e ci prova dai 20 metri mandando sul fondo. Brescia al 23’ blocca una punizione dai 20 metri di Mastroberti. Alla mezz’ora episodio discutibile: leggero contatto in area locale tra Rizzi e Falco con Rizzi che nel cadere tocca involontariamente con la mano, ma l’arbitro decreta il penalty che Falco trasforma spiazzando Brescia. I rioneresi riprendono ad attaccare provandoci con Capezzuto al 37’ (tiro da 30 metri bloccato da Siani), Rizzi al 40’ (punizione da 30 metri che sfiora la traversa), e Marino al 42’ (punizione dall’ out sinistro che va sull’esterno della rete), ma senza esito. Nella ripresa, al 2’, Siani esce di pugno su un corner da destra di Rizzi ed al 6’ un corner da sinistra di Sambataro attraversa l’area, raccoglie Mastroberti mandando alto. I locali ci provano al 8’ con Marino (tiro dal limite di poco alto), al 9’ con Capezzuto (tiro dai 20 metri che Siani blocca), e al 19’ con Lorusso (tiro in area murato da un avversario) mentre gli ospiti con Possidente al 15’ (tiro da sinistra che sfiora l’incrocio opposto). Poi i 5’ di black out locale e gli ospiti dilagano. Al 23’ Scavone recupera palla al limite, entra in area e infila la sfera sul palo alla destra di Brescia. Il tris al 26’ con una punizione dai 20 metri di Sambataro che va nel sette alla sinistra di Brescia. Il poker al 28’ quando Serritella ruba palla a Capezzuto e apre a sinistra per il rapido Sambataro che in velocità si accentra, entra in area e batte Brescia in uscita. Un tentativo ravvicinato di Capezzuto al 30’ è respinto da Siani e sulla ripartenza ospite sulla sinistra è Mastroberti ad entrare in area e sfiorare il secondo palo. Contatto in area di De Maio su Marino, ma per Foscolo è tutto ok. Nei minuti finali sono i locali a provarci senza esito con disperati tentativi da fuori area di Rizzi al 42’ (sul fondo), Marino al 46’ (di poco alto) e Alvino al 49’ (cross da destra di Marino) manca il tap-in.
Francesco Preziuso

Commenti



Meteo



Reportage fotografico eventi

Interviste Redazionali

Contro-Video

Basilicata Sport

Musica Live

Spettacoli e Teatro

Festival de Cinema di Venezia

Cultura

Sere d'Estate

Basilicata Inchieste

Vivi il Medioevo

Scuola

Sagra del Pecorino di Filiano

Basilicata Filmati inediti

Archivio Telecento

Eventi Filiano

Eventi Lavello

Eventi Rapone

Ruvo del Monte

Eventi Rionero in Vulture

Venosa

Brienza

Eventi Potenza

Eventi Rapolla

Eventi Melfi

Eventi Barile

Eventi Vaglio Basilicata

San Fele

Castel Lagopesole

Monticchio

Ripacandida

Atella

Acerenza

Palazzo San Gervasio

San Mauro Forte

Maschito

Ginestra

Pescopagano

Forenza

Altri Comuni della Basilicata

COLLEZIONE LIVE ROCK

COLLEZIONE LIVE ROCK

Etichette

Mostra di più
SIDERURGIKATV Testata giornalista Registrata al Tribunale di Potenza. num. Reg. Stampa 470