Appuntamenti in primo Piano: L’Approccio integrato 0/6 nell’educazione dei bambini: il ruolo dei Centri per Bambini e Famiglie

Il 27 marzo si inaugura l’istituzione dei Centri per Bambini e famiglie in Basilicata 

Si terrà il 27 Marzo alle ore 9.30, presso l’Ist. comp. E. Ferm (ingresso Scuola Media) il seminario al titolo “ L’Approccio integrato 0/6 nell’educazione dei bambini: il ruolo dei Centri per Bambini e Famiglie ”promosso dal Consorzio La Città Essenziale nell'ambito del progetto “Bambini 6.0 - Sei Sensi Zero Confini”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. I Centri per Bambini e Famiglie si inseriscono in una cornice più generale di potenziamento dei servizi di cura e delle opportunità culturali per la prima infanzia, canalizzando altresì l'istanza condivisa di un sempre maggiore protagonismo delle famiglie nel percorso di crescita dei bambini. Per una diffusa presenza dei Centri, a copertura del territorio regionale, sono quattro i poli sperimentali in costruzione, rispettivamente nei due capoluoghi lucani e in due comuni interni a ciascun distretto provinciale. I nuovi Centri si candidano a diventare punti di riferimento per le comunità locali, quali modelli di accoglienza e promozione del benessere attraverso l'ascolto, la comunicazione e la partecipazione a sostegno delle famiglie: con essi si contribuisce alla promozione della cultura dell'infanzia offrendo attività laboratoriali e ricreative intergenerazionali, consulenze di professionisti del settore, e servizi educativi integrativi. Il coinvolgimento delle famiglie negli obiettivi di continuità educativa 0/6 anni e l’impatto in termini di policy saranno quindi i focus del seminario, in cui tra gli altri interverranno partner istituzionali quali il Dip. Politiche della Persona della Regione Basilicata e l'Ass. alle Politiche Sociali del Comune di Matera. “ Con il seminario – dichiara il Presidente del consorzio Giuseppe Bruno - si dà seguito ad uno degli obiettivi strategici del progetto che, in via pionieristica, già aveva raccolto gli stimoli della riforma della “Buona Scuola” ( D.lgs n. 65) e le nuove linee di indirizzo del DGR Basilicata n. 194/2017 (Manuale autorizzativo dei servizi), realizzando un modello integrato di educazione ed istruzione dalla nascita sino all'età scolare” 


“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà
educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il
Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di
natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei
minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini,
organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.
www.conibambini.org

Commenti