Appuntamenti in primo Piano: 6° slalom Rapolla - Melfi di automobilismo


 La gara si svolgerà tra Rapolla e Melfi domenica 5 maggio su 3 manches cronometrate Si chiuderanno alle ore 24 del 2 maggio le iscrizioni per coloro che, in arrivo da tutto il centro sud Italia, non vorranno mancare al via del 6° Trofeo Vulture Melfese di slalom. La manifestazione automobilistica, ormai davvero un punto fermo nel panorama di specialità per l’area che comprende Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, valida anche come prova di Coppa Italia 4^ Zona, si svolgerà domenica 5 maggio sui 3,7 km di percorso che, snodandosi sulla Sp 303, unisce Rapolla con la città di Melfi, con ricognizione del tracciato prevista per le ore 10 e poi 3 prove cronometrate tra lo start presso l’Md Discount di Rapolla ed il traguardo posto presso l’Hotel 2 Pini a Melfi. Una gara che, per il 3° anno consecutivo, sarà valida anche come “Memorial Gerardo Mossucca”, per poter ricordare una persona speciale e un grande appassionato di sport automobilistici, direttamente prima come pilota e navigatore, poi seguendo le orme, le gare e la crescita dei suoi figli Lorenzo e Stefano. Ad organizzare il tutto, sempre in maniera attenta e puntuale, la Basilicata MotorSport di Carmine Capezzera in stretta collaborazione con l’Asd Scuderia Melfi Corse dell’attivo presidente Lorenzo Mossucca, un glorioso passato di kart, gare in pista e l’esperienza esaltante nel Campionato Italiano Velocità Montagna chiuso con un 6° posto nazionale ed il titolo tricolore Under 25, con un aiuto arrivato dai Comuni di Melfi e Rapolla ed alcuni sponsor locali, che continuano a credere sul forte binomio tra sport e turismo, tra questa storica gara automobilistica ripresa anni addietro ed una attenta promozione di un territorio di gran pregio storico, culturale, artistico, turistico paesaggistico come il Vulture Melfese. Una due giorni a tutto motori, quella di sabato 4 e domenica 5 maggio, con le verifiche sportive presso la Concessionaria Peugeot Navauto di Melfi e quelle tecniche che si svolgeranno presso il Piazzale del Palasport al sabato, dalle 15 alla sera, la prosecuzione delle stesse la mattina di domenica prima della gara nella zona della partenza e la disponibilità dell’Officina Pocchiari in Via Bagno per le post verifiche. Poi sarà la gara, con 3 manches cronometrate intense, vibranti, combattute, tra la voglia di vincere, un percorso bello ed accattivante tra due ali di folla, un occhio al cronometro e l’attenzione massima nei passaggi di slalom tra i birilli, per non commettere errori che diverrebbero poi penalità sui vari tempi di manche.

Commenti