Passa ai contenuti principali

Segnalazione in Primo Piano: Tempi di Fraternità, SOMMARIO AGOSTO-SETTEMBRE

SOMMARIO AGOSTO-SETTEMBRE

EDITORIALE

G. Monaca - Elaborare esperienze
pag. 3
CULTURE E RELIGIONI

E. Vavassori - Vangelo secondo Matteo (73)
pag. 8
LISISTRATA

G. Codrignani - Conoscere gli antieroi
pag. 5
PAGINE APERTE

M. Grech - Questo nuovo matrimonio s’ha da fare?
pag. 7
G. M. - Per chi suona la campana?
pag. 11
R. Orizzonti - Con il calcio si vincono anche i pregiudizi
pag. 12
G. Beretta - Le ragioni di una tragedia
pag. 14
M.T. Messidoro - Teologia della prosperità in America Latina
pag. 16
C. Cifatte - Non solo reato, anche peccato
pag. 17
P. Cavallari - Un piccolo seme
pag. 18
G. Monaca - Intervista ad Alberto Bertone
pag. 20
M. Meschi - La sfumatura alta
pag. 22
D. Pelanda - La schiavitù dei Sikh
pag. 24
L. Berzano - Non senza le pratiche. Salire in cielo
pag. 28
L. Borghi - Farmaco gender e Triptorelina
pag. 29
POSTA – AGENDA
pag. 30
ELOGIO DELLA FOLLIA
pag. 32



EDITORIALE
Giancarla CODRIGNANI

CONOSCERE
GLI ANTIEROI


Aristofane non poteva immaginare che una delle sue creature sarebbe diventata così autonoma da uscire dagli schemi del suo tempo e farsi contemporanea di altri secoli, restando la donna strana che lui aveva creato e che voleva “abolire le guerre che piacciono ai maschi più del fare l’amore”. Non era mai stata così settaria da non riconoscere che c’erano anche uomini che potevano andare d’accordo con gli stessi principi: aveva intuito che cosa aveva in mente Socrate quando volle essere condannato e lo giudicò subito un eroe per il futuro, un “antieroe”. Le piaceva molto un collega di suo padre, Euripide, che sulla scena tragica portava donne di grande statura, tutte responsabili, tutte infelici, dichiaratamente pronte a varcare i secoli: l’uomo che le aveva portate alla ribalta le aveva volute simbolo di quanto gli esseri umani possano essere grandi, anche se discriminati come i vinti, i controcorrente, le donne.
. . … continua sul numero del mese a pag. 3 …





Tempi di Fraternita’
donne e uomini in ricerca e confronto comunitario
Autorizzazione del Tribunale di Torino n. 2448 dell’11/11/1974
Direttore responsabile Angela LANO
sito web: www.tempidifraternita.it
posta: tempidifraternita@tempidifraternita.it

Abbonamento
- normale         € 30 (estero € 50)
- sostenitore    € 50 (solo Italia) più un abbonamento omaggio alla persona segnalata (risparmio € 10)
- via e-mail       € 20 formato pdf (fornire codice fiscale)

Abbonamenti cumulativi - solo Italia
- ADISTA e TdF   
€ 92 (risparmio € 13)
- CONFRONTI e TdF
€ 69 (risparmio € 11)
- ESODO e TdF                     
€ 52 (risparmio € 6)
- MOSAICO DI PACE e TdF
€ 54 (risparmio € 6)

MEZZI DI PAGAMENTO
· conto corrente postale 29466109 intestato a TEMPI DI FRATERNITA' via Garibaldi 13 - 10122 TORINO
· bonifico bancario IT60D 07601 01000 000029466109 - Poste italiane
· bonifico dall'estero IT60D 07601 01000 000029466109 - BIC BPPIITRRXXX - Poste italiane
· carte di credito e Satispay accettate sul nostro sito http://www.tempidifraternita.it/segreteria/abbonamenti.htm
confermando la sottoscrizione dell’abbonamento con una e-mail

PER RICHIEDERE NUMERI SAGGIO SENZA IMPEGNO:
tempidifraternita@tempidifraternita.it
tel. 347-4341767
fax 02-700 519 846

Commenti

Post popolari in questo blog

Galleria Fotografica: Lavello. Miss Miss In4missima (19 Settembre 2020)

Segnalazione in primo Piano: Tornare ad incontrarsi. L’Associazione “Donne 99” di Tito si ritrova per ricominciare

In maggio ho raccontato la capacità dell’Associazione “Donne 99” di Tito di stare insieme e sostenersi con un gruppo su WhatsApp. Finalmente il 3 settembre, dalle 17,20 alle 18,30, con Luisa Salvia, presidente dell’Associazione, 12 “ragazze” dell’Associazione si sono ritrovate per riprendere le attività nella biblioteca comunale “Lorenzo Ostuni”. Con loro sono tornato io Mario Coviello, presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, per riprendere gli incontri del percorso #Unicef sulle emozioni “Non perdiamoci di vista” che avevamo interrotto nel mese di febbraio. Angela 1 e 2, le due Carmela, Serafina, Donata, Giovanna, Teresa, Lina, Maria, Luisa, in cerchio, con la mascherina e rispettando le distanze, hanno cominciato a raccontare, guardandosi finalmente negli occhi, i mesi del Covid. Certo si erano sentite a lungo per telefono e in videochiamate, si erano ritrovate in chiesa, al supermercato, ma avere tempo per raccontarsi guardandosi negli occhi, trovando le parole in un…

Schermi Riflessi: Intervento del Vescovo Diocesi di Melfi mons. Ciro Fanelli sull’importanza del Cinema

“Eccellenza, Le saremmo grati se potesse scrivere pochi righi sulla importanza del Cinema nella conoscenza di tematiche importanti come quelle trattate nella Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati” Un caro saluto. Armando Lostaglio” E’ quanto abbiamo chiesto a mons. CIRO FANELLI, Vescovo della Diocesi di Melfi Rapolla Venosa, intervenuto con un suo elevato dialogo alla proiezione del film dei Fratelli Dardenne “L’età giovane”, uno dei 4 film della Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati, promossa da ARCI, CineClub V. DE SICA – Cinit e Parrocchia SS. Sacramento, nell’ambito della Estate Rionerese sostenuta dal Comune con la ProLoco. Ecco il suo intervento: Il Cinema: uno strumento per una chiarificazione dell’esistenza La persona cresce nella sua umanità nella misura in cui si approccia alla realtà con la sua intelligenza (la ragione) e con la sua sensibilità (il cuore): ragione ed emozioni sono le grandi luci con le quali e…