Contro-Video: plastica, il materiale che Dio non creò. Quando Giulio Natta cambiò il mondo


La storia del prodotto che sta inquinando i mari attraverso il suo inventore premio Nobel. Negli anni Cinquanta Giulio Natta (Imperia, 1903 - Bergamo, 1979) scopre il polimero, la molecola della plastica (qui il testo). Natta vince il Nobel per la Chimica nel 1963, insieme al chimico tedesco Karl Ziegler (1898 - 1973). All’epoca la scoperta del materiale significa progresso: è nato un prodotto eterno che nessun batterio è in grado di digerire. Ora miliardi di tonnellate di plastica soffocano i mari. Che cosa direbbe oggi il suo inventore?

Commenti