Cronaca: Smantellata associazione per delinquere dalla Polizia di Potenza


10 Ottobre 2019. 
Caporalato nel Potentino. La Polizia di Stato di Potenza, coordinata dalla Procura della Repubblica, ha disarticolato un’associazione per delinquere finalizzata all’intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. L’indagine, condotta dai poliziotti della Squadra Mobile, ha permesso di accertare l’esistenza del fenomeno del cd. “caporalato” anche nella provincia di Potenza e che ha visto coinvolte numerose persone. L’associazione operava nei comuni di Lavello, Venosa, Montemilone, Maschito, Palazzo San Gervasio e Banzi, tutti centri interessati dalla raccolta di frutta e pomodoro da parte di cittadini extracomunitari di origine magrebina e dell’Africa Subhariana.

Commenti