Passa ai contenuti principali

Appuntamenti in Primo Piano: Santa Lucia di Piave. COME ASCOLTARE LA MUSICA Musicatantra


LIBRERIA LOVAT VILLORBA Sabato 16 novembre
ore 18.00

VIGNALI LUCA
COME ASCOLTARE LA MUSICA Musicatantra,
la consapevolezza attraverso i suoni.

Una conferenza teorico/pratica basata su 4 livelli di ascolto, con l' utilizzo di campane di cristallo, campane tibetane,diapason
e violino. Queste pratiche d'ascolto aiutano a centrarsi e a prendere consapevolezza del proprio corpo attivando un percorso
di presenza portando la persona ad accorgersi di ciò che accade dentro e fuori di se.
Luca Vignali 
Direttore d'orchestra e musicoterapeuta, si è laureato in violino ed ha proseguito gli studi di perfezionamento solistico con i maestri: Enzo Porta, P. Vernikov, I.Grubert, Z. Giles, S. Accardo, G. Pescanov e M. Frischenschlager, e la musica da camera con i maestri: A.Specchi, P.N. Masi, R. Filippini, K. Bogino. Inoltre è stato premiato a vari concorsi nazionali e internazionali. Durante i 20 anni di studi musicali accademici ininterrotti, ha portato avanti anche altri studi, tra i quali: lo studio profondo sugli effetti del suono al corpo e alla mente umana, basato sulla medicina vibratoria con John Beaulieu presso BioSonic Accademy of Music and
Sound Healing (New York, U.S.A), con Jonathan Goldman presso Sound Healers Association (Boulder, Colorado, U.S.A), con Sarah Benson presso Earth Sound Light Center (Massacchussetts, U.S.A) e il lavoro sull’improvvisazione musicale sempre con Marco Piazza-Krisna Das (Italia), con Sarah Benson (U.S.A) e con Julia Lyonn Liberman (U.S.A) e sull’improvvisazione vocale con gli “Overtones” con David Hykes (Francia), Michael Vetter (Germania), Rollin Rachele (Olanda) e con Lama Tashi (Tibet). Ha
ricevuto insegnamenti sul potere del suono dagli Sciamani Indio-Americani; in Tibet a Kumbum, dai Dottori Tibetani e dai Lama Tibetani sulle tecniche energetiche sul suono orientale al lavoro sul corpo. In Siberia ha beneficiato di tutti gli insegnamenti e le esperienze della sciamana del suono; in un monastero Zen in Giappone; in Australia con Tribù Aborigene e in India.

Ingresso libero e gratuito
Libreria Lovat - Trieste - viale XX Settembre 20

Manuela Dalla Val
via Garibaldi 5
31025 Santa Lucia di Piave TV
Skipe mudallaval

Commenti

Post popolari in questo blog

Segnalazioni in Primo Pino: Un romanzo di fantascienza italiana nato tra Lombardia e Basilicata

Un ragazzo del Sud mette a frutto le sue qualità informatiche per creare un mondo migliore dopo la morte di suo fratello, l’ennesima morte bianca. Un libro di fantascienza italiana, nato tra Lombardia e Basilicata. Il quadro è Milano ed il suo hinterland, ma anche Gallarate che gravita come la Luna intorno al suo aeroporto internazionale di Malpensa, con i suoi mille voli giornalieri. Tutto parte al Sud, in terra lucana. Rocco “rappresenta” un po’ tutti i ragazzi buoni d’Italia: volenterosi, intelligenti e umili. Dopo la morte del fratello, a causa di un incidente sul lavoro, l’ennesima morte bianca , decide, ormai trent’enne, di riscriversi all’Università e dedicarsi allo studio dell’Intelligenza Artificiale . Finalmente potrà usare le sue innate qualità. Il progetto per lui è chiaro sin dall’inizio, ma quello che gli succederà andrà oltre quanto preventivato, portandolo ai bordi dell’Universo e prendendo contatto con una specie aliena, i SyborgX. Rocco non compi

Reportage. In questo momento nel mondo: Norvegia, Fiji, Scozia, Thailandia

Le migliori vignette sulla vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa