Schermi Riflessi: NOSTALGIA FILM FESTIVAL - IRAN, MILANO


Fra i Partner culturali il CineClub "V. De Sica"-Cinit di Rionero in Vulture 

 _NOSTALGIA FILM FESTIVAL_ (_NFF_) è il primo Festival Cinematografico Iraniano indipendente che nasce in Italia, ed avrà luogo dal 26 al 28 novembre 2019 presso l'auditorium del Politecnico di Milano. L'iniziativa non ha alcuna affiliazione a organizzazioni politiche o religiose, ma ha l'intento di mostrare lungometraggi e cortometraggi realizzati da autori iraniani provenienti da tutto il mondo. _NFF _è anche una piattaforma per i registi iraniani che vivono in diverse parti del mondo, tesa ad esprimere la loro visione e il loro talento attraverso il Cinema. _Nostalgia Film Festival_ è stato istituito anche per sostenere il cinema e la cultura iraniani nella comunità Italo-Iraniana attiva nella regione Lombardia. La selezione dei film è stata determinata dal gusto e dalle tendenze culturali del nostro tempo, prescindendo dal perseguimento di un approccio intellettuale, politico o di altro tipo. Il Festival intende creare ricordi dolci e nostalgici per il pubblico iraniano fuori dai confini nazionali ed altresì presentare al mondo quella cultura che il Cinema sa ben rappresentare. Il _Nostalgia Film Festival, _cui sono partner culturali il CineClub _"Vittorio De Sica"_ - Cinit di Rionero in Vulture (Basilicata) e il _Religion Today Film Festival_ di Trento, si compone di 25 cortometraggi e di nove lungometraggi, con registi che hanno girato non soltanto in Iran. Fondatore del Festival è lo scrittore MOHAMMAD QANEFARD, componente della Associazione produttori documentali dell'Iran, che ha finora realizzato 20 corti presentati in diversi Festival nel mondo, nonché membro della Iranian Youth CinemaSociety. Cofondatore è MOHAMMADREZA NOURI laureato presso la Business School del Politecnico di Milano, nonché direttore e consulente di oltre 50 progetti imprenditoriali in Iran e in altri paesi. I componenti del Comitato Esecutivo sono la regista LIA GIOVANAZZI, fondatrice e direttrice del festival cinematografico internazionale di dialogo interreligioso "_Religion Today_", (1997-2008); ARMANDO LOSTAGLIO, giornalista e critico, fondatore (25 anni fa) del CineClub "_Vittorio De Sica_" vicepresidente nazionale CINIT Cineforum Italiano; ALBERTO BELTRAMI, musicista e presidente del _Religion Today _di Trento. Per le relazioni internazionali figurano: GOLSHAN BARAZESH membro senior dell'UNICEF e vincitore del Miss Top of The World-1 2019; GIULIA BISINELLA, laureata all'American Academy of Dramatic Arts e membro della NY Theater Company 2012-13 Performing Arts presso l'Accademia Europea delle Arti Drammatiche e al 71° Salone Internazionale dell'Arte Cinematografica RAI Cinema Spot; PARINAZ TAGHIBEIK Designer e artista concettuale con laurea presso l'Università Alzahra di Teheran. Fanno parte della organizzazione Holiday CG, Consulenza Investimento DI Nour e PolIran. 

Questi sono i film e gli autori del 

Sum of details // Mohammad Hasani;  4 pillars // Mohsen Najafi Mehri; The spinning top// Shiva Momtahan; Abbas Kiarostami // Midia Kiasat ; Deposit to the Ground// Masoumeh Salehbeigi; Like a Lady // Mahmood Pouyandeh; Gone // Samaneh Fazlollah Asadi; Son of the Sea // Abbas Jalali Yekta; Tanakora // Hamed Parizadeh, Maysam Hasani, Amirreza Rashti; She similar to me // Milad Nasim Sobhan; I am Zal // Hooman Naderi; Are you volleyball? // Mohammad Bakhshi; Birthday Night// Omid Shams; A dance for death// Zanyar Azizi; Time to change// Maryam Rahimi; Towers as tall as heaven// Alireza Javanmard; Slaughter// Ako ZandKarimi and Saman Hosseinpour; Parivash // Ameneh Monshizadeh; Atari // Farhad Fadakar
20-Mr.Deer // Mojtaba Mousavi; Rhino // Armin Pourmohamad; Azadeh // Mirabbas KhosraviNejad; Delay // Ali Asgari; The last Eagle// Reza Golchin; Return// Shahriar Pour Seyyedian.
I lungometraggi sono: Life Again(dobare zendegi)// Reza Fahimi; Do Not Be Embrassed//Reza Maqsudi; Rahman 1400// Manucehr Hadi; Orange Days(Ruzhaye Narenji)// Arash Lahuti; Snake Venom(Zahremar)// Javad Razavian; Finding Farideh// Azadeh Musavi, Kourosh Atayi; Reza// Reza Motamedi; Kingslayer(Shahkosh)// Vahid Amirkhani; Murphy’s Law(Qanune Morfi)// Rambod  Javan.

Commenti