Passa ai contenuti principali

Emozioni di Gianni Donaudi: POESIE N. 6


CHIARO DI LUNA SUL MARE

Il sole si scioglie/ tranquillo/ tra le onde che, / come grandi foglie, /
volteggiano/ lente e gioconde.
Nel cielo dorato/ gli ultimi gabbiani/ terminano/ il loro volo incrociato/
per poi sparire lontani.
Il mare distende/ le sue membra tranquille/ tra scogli e conchiglie/
rotonde, / infrangendosi/ con uno spruzzo di scintille.
La notte dilaga veloce/ e la luna/ forma in essa una piaga/ che sbianca la
duna.
E' il silenzio ovunque/ sulla riva del mare :
s' ode soltanto/ il solito flutto/ che si va a riposare .

Artemisia ( Nadia Sussetto- Pinerolo( Torino ) ) - da " Petali sull' anima-
Nuovi Poeti- Vaprio d' Adda ( MI ) -

ooooooooooooooooooooooooooooooo

LI SARACINI

Li Saracini adorano lu sole/ et li turchi la luna con le stelle/ et io
adoro chesti trezze belle.
Li marenare quanno hanno fortuna/ chiammano per aiuto qualche santo/ ed io
a Te sola invoco nel mio canto.
Tutti li schiavi cercano di fuggire/ et vurriano spezzare li catene/ et io
invece cchiù me schiavo a tene.

Antica Canzone napoletana ( eseguita anche dalla NCCP - Nuova Compagnia di
canto Popolare - diretta da EUGENIO BENNATO -

ooooooooo

MEDITAZIONE DI UNA PEDINA

La scacchiera/ è ampia, / molto e non ne immagino/ neppure i confini/ che
si protendono/ al di là/ del concepibile.
Mani invisibili, / ma presenti sempre, / mi attribuiscono mosse/ che le
altre credono mie,
mosse che io mai/ avrei forse pensato.
E nella schiavitù/ di un gioco oscuro/ medito/ una fuga/ impossibile.

Alessandro D ' Agostini ( Roma )

oooooooooooooooooooooooooooo

AUSENTE

Ocultarse en imàgenes/ Derettor ausencia, / Broche oblicuo de una alma en/
Desasosiego.
Yerma en vientre liso / pechos de azucena, /ausente el alma, bolquea
sentidos,
Mujer; estampa ocre de ocultas soledades/ restana el viento Norte, en
corazon/ que sangra,
Imperturbable momento de quietud/ Soles de cera, plenean en un crepùscolo
oscilante, mas allà.

Commenti

Post popolari in questo blog

Galleria Fotografica: Lavello. Miss Miss In4missima (19 Settembre 2020)

Segnalazione in primo Piano: Tornare ad incontrarsi. L’Associazione “Donne 99” di Tito si ritrova per ricominciare

In maggio ho raccontato la capacità dell’Associazione “Donne 99” di Tito di stare insieme e sostenersi con un gruppo su WhatsApp. Finalmente il 3 settembre, dalle 17,20 alle 18,30, con Luisa Salvia, presidente dell’Associazione, 12 “ragazze” dell’Associazione si sono ritrovate per riprendere le attività nella biblioteca comunale “Lorenzo Ostuni”. Con loro sono tornato io Mario Coviello, presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, per riprendere gli incontri del percorso #Unicef sulle emozioni “Non perdiamoci di vista” che avevamo interrotto nel mese di febbraio. Angela 1 e 2, le due Carmela, Serafina, Donata, Giovanna, Teresa, Lina, Maria, Luisa, in cerchio, con la mascherina e rispettando le distanze, hanno cominciato a raccontare, guardandosi finalmente negli occhi, i mesi del Covid. Certo si erano sentite a lungo per telefono e in videochiamate, si erano ritrovate in chiesa, al supermercato, ma avere tempo per raccontarsi guardandosi negli occhi, trovando le parole in un…

Schermi Riflessi: Intervento del Vescovo Diocesi di Melfi mons. Ciro Fanelli sull’importanza del Cinema

“Eccellenza, Le saremmo grati se potesse scrivere pochi righi sulla importanza del Cinema nella conoscenza di tematiche importanti come quelle trattate nella Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati” Un caro saluto. Armando Lostaglio” E’ quanto abbiamo chiesto a mons. CIRO FANELLI, Vescovo della Diocesi di Melfi Rapolla Venosa, intervenuto con un suo elevato dialogo alla proiezione del film dei Fratelli Dardenne “L’età giovane”, uno dei 4 film della Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati, promossa da ARCI, CineClub V. DE SICA – Cinit e Parrocchia SS. Sacramento, nell’ambito della Estate Rionerese sostenuta dal Comune con la ProLoco. Ecco il suo intervento: Il Cinema: uno strumento per una chiarificazione dell’esistenza La persona cresce nella sua umanità nella misura in cui si approccia alla realtà con la sua intelligenza (la ragione) e con la sua sensibilità (il cuore): ragione ed emozioni sono le grandi luci con le quali e…