Passa ai contenuti principali

Speciale Coronavirus: Aggiornamento contagiati dal Coronavirus, 17 Marzo 2020


17 Marzo 2020. 
#allarme #coronavirus #restateacasa 
Secondo il bollettino di oggi, martedì 17 marzo 2020, dell'emergenza Coronavirus in Italia ci sono 31506 contagiati, di cui 2941 guariti e 2503 morti. Sono 345 i morti in più rispetto a ieri e 2989 i nuovi casi positivi di Covid-19. 192 invece i nuovi guariti. A comunicare i dati dell’emergenza sanitaria in corso è, come ogni giorno, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli nel corso del consueto punto stampa delle 18. Dei nuovi contagiati, 11108 si trovano in isolamento domiciliare, mentre 2060 sono ricoverati in terapia intensiva (il 10 percento del totale). Le regioni più colpite sono sempre la Lombardia, l'Emilia-Romagna, il Veneto, le Marche e il Piemonte. Il totale dei tamponi effettuati è 148.657. Solo in Basilicata, ad oggi, non si registrano vittime con il coronavirus. Borrelli ha comunicato che nella giornata di oggi sono stati trasferiti dagli ospedali della Lombardia 50 pazienti in terapia intensiva. "Oggi è proseguita l'attività di alleggerimento degli ospedali della Lombardia con il coordinamento della Cross", la Centrale remota operativa di soccorso sanitario: "I pazienti trasferiti nelle strutture di altre regioni oggi sono stati 50, tre in più di ieri", ha spiegato il capo della Protezione Civile. #emergenza #restateacasa #andràtuttobene

Commenti

Post popolari in questo blog

Segnalazioni in Primo Pino: Un romanzo di fantascienza italiana nato tra Lombardia e Basilicata

Un ragazzo del Sud mette a frutto le sue qualità informatiche per creare un mondo migliore dopo la morte di suo fratello, l’ennesima morte bianca. Un libro di fantascienza italiana, nato tra Lombardia e Basilicata. Il quadro è Milano ed il suo hinterland, ma anche Gallarate che gravita come la Luna intorno al suo aeroporto internazionale di Malpensa, con i suoi mille voli giornalieri. Tutto parte al Sud, in terra lucana. Rocco “rappresenta” un po’ tutti i ragazzi buoni d’Italia: volenterosi, intelligenti e umili. Dopo la morte del fratello, a causa di un incidente sul lavoro, l’ennesima morte bianca , decide, ormai trent’enne, di riscriversi all’Università e dedicarsi allo studio dell’Intelligenza Artificiale . Finalmente potrà usare le sue innate qualità. Il progetto per lui è chiaro sin dall’inizio, ma quello che gli succederà andrà oltre quanto preventivato, portandolo ai bordi dell’Universo e prendendo contatto con una specie aliena, i SyborgX. Rocco non compi

Reportage. In questo momento nel mondo: Norvegia, Fiji, Scozia, Thailandia

Le migliori vignette sulla vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa