Passa ai contenuti principali

Appuntamenti in Primo Piano: “Einstein- De Lorenzo on live”, programma web radio ideato e condotto da studenti e docenti dell’I.I.S “Einstein-De Lorenzo” di Potenza- Picerno



Sesta e ultima puntata di “Einstein- De Lorenzo on live”, programma web radio ideato e condotto da studenti e docenti dell’I.I.S “Einstein-De Lorenzo” di Potenza- Picerno, durante il periodo di quarantena appena conclusosi. A condurre il programma, la prof.ssa Franca Gioia , supportata alla regia da Francesco Mastrangelo. Titolo della prossima puntata, in onda domenica 31 maggio alle 18,30 nello spazio Spreaker dell’associazione culturale “Il cantiere” è “Il futuro ha un cuore antico ”, riflessione a 360 gradi sugli elementi del passato che, a causa dell’emergenza sanitaria, sono ritornati prepotentemente nelle vite di tutti noi, determinandone cambiamenti, nuove abitudini, ritrovate consuetudini. Quanto sia costato a tutti interrompere le quotidiane attività e dare una marcia diversa alle proprie giornate è oramai abbastanza chiaro. Nel corso della puntata si proverà a riflettere con gli ospiti su ciò che ci aspetta nel prossimo futuro e su quanto e come cambierà l’organizzazione familiare, scolastica, sociale. Ad aprire la sesta puntata, in qualità di “ospite d’onore” il colonnello Augusto Gravante , Comandante del Comando militare Esercito Basilicata. Nella rubrica “Oltre l’aula” , gli studenti Antonio Corsetto e Vito D’Eugenio , interverranno insieme ai loro nonni che portano, come da tradizione, lo stesso nome. Con loro si farà un tuffo nel passato, alla ricerca di quelle tradizioni e di quelle abitudini tornate di colpo protagoniste nella nostra vita. Per quanto riguarda “Bufala DOP”, la rubrica dedicata alla post verità e al disordine informativo, gli studenti Giacomo Di Bello e Francesca Curcio analizzeranno alcune delle conseguenze, anche penali, legate alla diffusione di notizie false. Ospiti della rubrica “ Arrivano i prof ”, Viviana Mangano e Domenico Gravante, dirigenti scolastici ed Eleonora Lemmo, docente dell’”Einstein-De Lorenzo”. L’idea del programma “Einstein-De Lorenzo on live” è nata in seno alle attività di Service Learning , approccio didattico che mira a coniugare apprendimento e servizio alla società, attraverso azioni concrete di intervento da parte degli studenti in aree ritenute significative. Un approccio educativo che mira a sviluppare una particolare attenzione verso l’Altro, sia nell’immediato ma anche in prospettiva futura, nella costruzione dell’orizzonte valoriale dei futuri professionisti, chiamati ad agire domani, con sensibilità e attenzione verso le esigenze e i bisogni di tutti. Studenti e docenti dell’istituto non sono nuovi all’utilizzo del mezzo radiofonico in quanto animano, ormai da due anni, “Radio Itis Picerno” web radio e laboratorio didattico innovativo, spazio di espressione artistica e culturale e di partecipazione alla vita politica e sociale della città di Potenza e dell’area del Marmo Melandro. I podcast delle puntate prececdenti sono scaricabili dal sito della web radio www.radioitispicerno.it , sezione “Dalla scuola”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Segnalazione in primo Piano: Tornare ad incontrarsi. L’Associazione “Donne 99” di Tito si ritrova per ricominciare

In maggio ho raccontato la capacità dell’Associazione “Donne 99” di Tito di stare insieme e sostenersi con un gruppo su WhatsApp. Finalmente il 3 settembre, dalle 17,20 alle 18,30, con Luisa Salvia, presidente dell’Associazione, 12 “ragazze” dell’Associazione si sono ritrovate per riprendere le attività nella biblioteca comunale “Lorenzo Ostuni”. Con loro sono tornato io Mario Coviello, presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, per riprendere gli incontri del percorso #Unicef sulle emozioni “Non perdiamoci di vista” che avevamo interrotto nel mese di febbraio. Angela 1 e 2, le due Carmela, Serafina, Donata, Giovanna, Teresa, Lina, Maria, Luisa, in cerchio, con la mascherina e rispettando le distanze, hanno cominciato a raccontare, guardandosi finalmente negli occhi, i mesi del Covid. Certo si erano sentite a lungo per telefono e in videochiamate, si erano ritrovate in chiesa, al supermercato, ma avere tempo per raccontarsi guardandosi negli occhi, trovando le parole in un…

Appuntamenti in Primo Piano: Premiazione concorso letterario nazionale a Venosa (PZ)

Domenica 23 agosto a partire dalle ore 17 nel rispetto delle normative covid (con ingressi regolamentati e solo su invito) a Venosa, nella magnifica cornice storica del castello ducale 'Pirro del Balzo', si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso letterario nazionale 'Engel Von Bergeiche', a cura dell'omonima Associazione artistico-letteraria. Una 9° edizione dal tema “Una goccia, per alleviar le pene di Mater Terra!”, con il patrocinio dell'amministrazione comunale e dedicata al poeta e scrittore Angelo Calderone, originario della ridente comunità del Vulture di Ruvo del Monte e autore apprezzato in Italia e all'estero con numerose coppe e targhe vinte in concorsi prestigiosi. Un modo significativo e di alto valore sociale per ricordare il conterraneo prematuramente scomparso nel 2011 che ha sempre con onore e piacevoli ricordi rispettato il valore e l'attaccamento per le sue origini in terra lucana. Il tema quest’anno ha come leitmotiv l’at…

Schermi Riflessi: Intervento del Vescovo Diocesi di Melfi mons. Ciro Fanelli sull’importanza del Cinema

“Eccellenza, Le saremmo grati se potesse scrivere pochi righi sulla importanza del Cinema nella conoscenza di tematiche importanti come quelle trattate nella Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati” Un caro saluto. Armando Lostaglio” E’ quanto abbiamo chiesto a mons. CIRO FANELLI, Vescovo della Diocesi di Melfi Rapolla Venosa, intervenuto con un suo elevato dialogo alla proiezione del film dei Fratelli Dardenne “L’età giovane”, uno dei 4 film della Mostra “Effetto Notte. Il cinema dei diritti negati, promossa da ARCI, CineClub V. DE SICA – Cinit e Parrocchia SS. Sacramento, nell’ambito della Estate Rionerese sostenuta dal Comune con la ProLoco. Ecco il suo intervento: Il Cinema: uno strumento per una chiarificazione dell’esistenza La persona cresce nella sua umanità nella misura in cui si approccia alla realtà con la sua intelligenza (la ragione) e con la sua sensibilità (il cuore): ragione ed emozioni sono le grandi luci con le quali e…