Passa ai contenuti principali

Segnalazioni in Primo Piano: IL MAGGIO DEI LIBRI DEL FOGLIO LETTERARIO


IL MAGGIO DEI LIBRI DEL FOGLIO LETTERARIO
 
Cosa abbiamo fatto durante questo periodo di forzata chiusura? Dai primi di marzo abbiamo organizzato dirette Facebook sul Gruppo https://www.facebook.com/groups/65808867039/ per illustrare tutto il catalogo della Casa Editrice e le potenzialità della rivista. Quando è iniziato IL MAGGIO DEI LIBRI non ci siamo dimenticati di averlo sempre fatto - in autonomia - anche quando non ci chiamavano. E ne abbiamo organizzato uno senza precedenti: ogni giorno un autore. Il maggio dei libri è ancora in piena attività.



Ogni sera sul GRUPPO FACEBOOK EDIZIONI IL FOGLIO - ore 19. Ecco gli scrittori che hanno preso parte: Chiara Penna - la criminologia nella musica (1/5), Alessandra Altamura -Viaggio in bianco e nero (2/5), Roberto Mosi - Elisa Principessa di Piombino (3/5),Marco Ponzi - L'accento sulla A (4/5), Lucilla Lazzarini - i libri Unitre Piombino(5/5), Bruno Panebarco - Fedeli alla roba (6/5), Gordiano Lupi legge Aldo Zellie Maribruna Toni (7/5), Patrizio Avella - la cucina italiana (8/5), Giulio Berruti- Nude sì ma sotto la doccia (9/5), Mirko Tondi - Ricomincio da Firenze (10/5),Vincenzo Trama - Se io fossi postumo sarei Baricco e il Foglio Letterario (11/5),Paolo Merenda - i racconti punk (12/5), Andrea Gozzi - Appunti di rock (13/5),Francesca Lenzi - Piombino in love/ Indiana libera tutti (14/5), Stefano Loparco- Fenech, Jacopetti e Kinski (15/5), Pelagio D'Afro e I ciccioni esplosivi (16/5), Annamaria Scaramuzzino - Macchie d'anima e Raccontare Campiglia (17/5),Gordiano Lupi e Patrizio Avella - Pasta e cinema (18/5), Matteo Mancini e il western italiano (19/5). Ecco gli scrittori che arriveranno: Massimo Granchi e la Sardegna letteraria (20/5), Cinzia Demi e la poesia di Enrica Messana e Raffaella Bonaiuto (21/5), Gordiano Lupi ricorda Franco Micheletti (22/5), Giulia Campinoti da Piombino in love ad Auschwitz (23/5), Giovanni Modica Dario Argento (24/5), Zairo Ferrante e la poesia (25/5), Stefano Giannotti - la poesia e la prosa su Piombino (26/5), Roberto Mosi - poesia per il Golfo di Baratti (27/5), Walter Lazzarin - uno scrittore di strada (28/5), Federico Regini - l'isola dentro(29/5), Fabio Strinati - Miracolo a Piombino e la sua poesia (30/5), Flaminia Bolzan e Passione Nera (31/5).


Oltre a questo intenso cartellone culturale, sulla pagina Facebook di Edizioni Il Foglio e sulla rivista www.ilfogliolewtterario.it, trovate scaricabili molti libri gratuiti. Tra gli ultimi in ordine di tempo: Sinfonia per Salivoli di Gordiano Lupi e Riccardo Marchionni e Poesia per il Golfo di Baratti di Roberto Mosi. In allegato Sinfonia per Salivoli in e-book. Versione sfogliabile:
 
https://issuu.com/deathofnoise/docs/sinfonia_per_salivoli.

Tutto senza fini di lucro, come nostro stile, e senza contributi. Pure adesso.


 

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Galleria Fotografica: Rotary Club Venosa. Giornate Europee del Patrimonio (26 Settembre 2021)

 

📰 Segnalazioni in primo Piano: LUCE E OSCURITA’ DI CARMEN PICCIRILLO

Mani che sudano, cuore che batte all’impazzata, gambe bloccate. Licia protagonista dell’ultimo libro di Carmen Piccirillo “Luce e oscurità” , Booksprintedizioni, ha provato tutte le sfumature dell’ansia che gli attacchi di panico regalano. Licia è una giovane trentenne di Milano appassionata di giornalismo dalla personalità sensibile e profonda ma anche complessa. Con il suo racconto ci porta nella sua vita, nei suoi ricordi, nelle sue paure. Soffre di disturbo d’ansia che si presenta ogniqualvolta vuole dare una risposta alle situazioni della sua vita. Riavvolgendo il nastro della sua storia l’oscurità della sua anima è cominciata con la morte prematura del padre e altre vicissitudini che ha dovuto vivere. Le “cose” accadono per tutti: eventi, situazioni, alternarsi di stati d’animo, esperienze, sorprese. Ognuno di noi attribuisce un significato differente alle cose che accadono e ognuno di noi reagisce o interpreta ciò che accade in modo proprio. L’autrice scrive: “.. la

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Una poesia dalla Russia Racconti di Michele Libutti

L’ultima fatica letteraria di Michele Libutti, dopo una ventina di racconti e poesie dati alle stampe in questi anni, è un racconto che appare unico, sebbene sia composto da più di venti brevi. Come un film ad episodi (da anni ’70) cui la trama di commedia restava all’orizzonte mantenendo la rotta comune. Una poesia dalla Russia resta un romanzo di formazione - si direbbe - erudito come nel suo genere, maturato da esperienze vissute. Un nuovo tassello nella sua ultraventennale esperienza letteraria. E in copertina un interpretativo disegno a cura di Roberta Lioy. Michele Libutti sa regalare stanze di eccellenza, visioni semplici e altre; svolge un’operazione intuitiva di quanto ci gravita intorno, gira dalle parti del sacro recinto (definizione da Leonard Cohen) manifestando tuttavia una scrittura garbata e provocante: dipende dalla nostra capacità di interazione con le mutevoli cose della vita. Il racconto che dà il titolo alla raccolta è straordinario, una poetica